10 Aprile 2020
18:20

Clare Waight Keller dice addio a Givenchy, dopo 3 anni lascia la Maison

Clare Waight Keller ha detto addio a Givenchy dopo tre anni di collaborazione della Maison. Le era stato assegnato l’arduo compito di sostituire il vecchio direttore creativo, Riccardo Tisci, riuscendo a superare la prova a pieni voti e arrivando addirittura a vestire Meghan Markle durante il Royal Wedding del 2018.
A cura di Valeria Paglionico

È tempo di cambiamenti in casa Givenchy, in pieno lockdown Clare Waight Keller ha detto addio alla Maison francese dopo 3 anni di collaborazione. Era da tempo che nel mondo della moda la cosa si vociferava ma solo oggi è arrivata la conferma ufficiale sul sito WWD. La notizia ha destano non poco stupore tra gli amanti del fashion system e il motivo è molto semplice: la stilista era riuscita a ottenere moltissimo successo in un momento di rivoluzione, era infatti arrivata a capo della griffe dopo i 12 anni come direttore creativo di Riccardo Tisci, riuscendo lo stesso a imporre in modo chiaro il suo stile elegante e sofisticato. Tra le sue clienti, inoltre, vantava anche Meghan Markle, che si rivolse proprio a lei per il Royal Wedding del 2018.

Chi sostituirà Clare Waight Keller?

L'addio di Clare Waight Keller a Givenchy è arrivato durante il lockdown e, sebbene sia una vera e propria "doccia fredda" per gli amanti della griffe, non ha sconvolto gli "addetti ai lavori" del fashion system, consapevoli del fatto che sempre più stilisti abbandonano la direzione creativa delle Maison per dedicarsi ad altri progetti. In un'intervista rilasciata a WWD, la designer ha parlato così della sua collaborazione con Givenchy: "Potermi concentrare sulla haute couture è stato uno dei picchi della mia carriera. Ho condiviso momenti incredibili con i miei team e gli atelier di Givenchy: a loro dico che ricorderò per sempre il loro eccezionale talento e la dedizione". Ha poi concluso tutto ringraziando coloro che l'hanno sempre aiutata pur rimanendo dietro le quinte, dalla produzione alla comunicazione, fino ad arrivare al retail. Per il momento non si sa ancora chi prenderà il suo posto ma nel frattempo la Maison ha deciso di annullare le produzioni della Pre-Spring 2021 e della prossima collezione Haute Couture a causa dell'emergenza Coronavirus.

Clare Waight Keller aveva preso il posto di Riccardo Tisci

Clare Waight Keller ha 49 anni, è originaria di Birmingham e, prima di arrivare a Givenchy, aveva già messo alla prova il suo talento come stilista lavorando per le più grandi Maison al mondo, da Calvin Klein a Ralph Lauren, fino ad arrivare a Gucci, Pringle of Scotland e di Chloé, dove è rimasta dal 2011 sino al 2017, riportando il brand al successo. Nonostante fosse difficile prendere il posto di Riccardo Tisci, che ormai aveva reso il suo stile dark e gothic il tratto distintivo di Givenchy, ha accettato lo stesso la sfida, diventando il nuovo direttore creativo della Maison. Grazie al suo innato senso di eleganza e ai suoi abiti sofisticati, ha riscritto la storia del brand, decidendo di riportare la collezione Haute Couture in passerella. Il più grande successo, però, è stato aver vestito Meghan Markle durante il Royal Wedding del 2018, cosa che l'ha trasformata in una delle designer che hanno fatto la storia della moda

Clare Waight Keller sostituisce Riccardo Tisci alla direzione di Givenchy
Clare Waight Keller sostituisce Riccardo Tisci alla direzione di Givenchy
Givenchy: sfila a Parigi la collezione di Clare Waight Keller (la stilista di Meghan Markle)
Givenchy: sfila a Parigi la collezione di Clare Waight Keller (la stilista di Meghan Markle)
Il debutto nell'Alta Moda di Clare Waight Keller: uomini in passerella per Givenchy
Il debutto nell'Alta Moda di Clare Waight Keller: uomini in passerella per Givenchy
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni