Chiara Nasti è una delle star che hanno preso parte alla Milano Fashion Week che fino a ieri ha animato il capoluogo lombardo e, anche se non è apparsa nel front-row delle sfilate, non si è voluta perdere un evento tanto atteso nel mondo della moda. Per l'occasione ha sfoggiato diversi look decisamente sexy ma è stato uno in particolare ad aver attirato l'attenzione dei fan. L'influencer ha posato in un edificio storico in versione "dea hot", registrando un vero e proprio boom di like.

Ha infatti indossato un minidress di velluto nero di Fausto Puglisi con una maxi scollatura che ha messo in risalto il seno procace e delle stringhe sulla parte laterale della silhouette che hanno rivelato non solo la pelle nuda e il tatuaggio che ha sul fianco ma anche l'assenza di biancheria intima. Per completare il tutto ha scelto una borsa nera con i contorni rossi decorata con la doppia G di Gucci, dei bracciali dorati e una coroncina di foglie in oro tra i capelli sciolti.

🤤

A post shared by Chiara Nasti (@nastilove) on

Dove avevamo già visto il vestito? Tra le prime a indossarlo in passato c'era stata Chiara Ferragni, aveva scelto un modello della collezione Primavera/Estate 2019 e aveva fatto impazzire i fan con la sua sensualità. La Nasti ha scelto la sua nuova edizione, quella in velluto per l'inverno, ma il risultato è stato lo stesso, tanto che un semplice scatto le ha permesso di guadagnare quasi 120.000 like in poche ore. Sono stati molti quelli che si sono complimentati con lei per la sua bellezza, anche se non sono mancate le critiche, che fanno riferimento al fatto che sarebbe un po' troppo audace. Chi se non una star può permettersi di indossare qualcosa di simile?