Chiara Ferragni è in quarantena con la famiglia da oltre un mese e, tra esperimenti in cucina e giochi con il piccolo Leone, sta approfittando del tempo libero per ricordare alcuni momenti importanti della sua vita e della sua carriera. Nelle ultime ore ha rispolverato uno scatto risalente a quando aveva 17 anni, nel quale metteva in mostra il primo tatuaggio fatto, ovvero un piccolo fiocco sul collo. Da quel momento in poi non ha mai più abbandonato la passione per i tattoo e ha continuato a decorare il suo corpo con l'inchiostro indelebile, lasciandosi imprimere sulla pelle diversi disegni dal significato simbolico.

Il significato del primo tatuaggio di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha approfittato della quarantena per ricordare uno dei momenti più significativi della sua vita, quello in cui ha fatto il primo tatuaggio. Ha infatti condiviso una foto risalente al 2006, ovvero a quando aveva 17 anni, nella quale mette in mostra un piccolo fiocco tatuato dietro la nuca. Si tratta di un fiocco in stile bon-ton molto discreto e femminile, posizionato in una zona visibile solo quando ha i capelli legati in raccolti e chignon. Qual è il suo significato? Non è un semplice ornamento ma anche il simbolo di un legame che si vuole custodire.

Chiara Ferragni e la passione per le borse griffate

La foto del primo tatuaggio di Chiara Ferragni è stata accompagnata da didascalia nostalgica. La fashion influencer ha infatti scritto: “Aspetto questi pomeriggi dopo la spiaggia in estate. Chi ricorda che questo è stato il mio primo tatuaggio in assoluto, fatto quando avevo 17 anni? Anche se questa foto è stata fatta nel 2016 in Puglia”. Nonostante siano passati 4 anni da quel momento, la Ferragni ha dimostrato che all'epoca era già super fashion. Non solo portava una treccia di cotone colorato molto trendy ma sulla spalla sfoggiava anche una maxi borsa nera con delle stampe geometriche firmata Maison Godard. Qual è il suo prezzo? 1.110 dollari, ovvero poco più di mille euro. Farà ancora parte dell'enorme collezione di borse griffate?