Colorati, esagerati, al limite del pacchiano eppure tra gli accessori più amati dalle star, Chiara Ferragni inclusa: sono i juicy rings, gli anelli di plastica o di resina che spopolano quest'anno e che sembrano direttamente usciti dai gadget degli anni Novanta. La consacrazione definitiva è arrivata dall'influencer più famosa d'Italia, Chiara Ferragni, che li ha sfoggiati in diverse occasioni: fucsia, lilla e blu. Dal mollettone per i capelli al cappello da pescatore, fino alla bigiotteria in plastica: tutti i trend della nostra infanzia di cui pensavamo di esserci liberate per sempre sono tornati in grandi spolvero.

Cosa sono i juicy rings e perché stanno spopolando

La buona notizia è che per una volta basterà riaprire i vecchi cassetti o le vecchie trousse per avere l'oggetto del desiderio del momento: i juicy rings sembravano proprio i gadget che anni fa si trovavano con Cioé o con le Barbie. Sarà la nostalgia degli anni Novanta, sarà che questi gioielli mettono allegria sono a guardarli, fatto sta che stanno spopolando ovunque, da Instagram alle mani delle influencer.

Bon Bon Whims
in foto: Bon Bon Whims

A prima vista possono sembrare un gioco per bambini o un pezzo di bigiotteria un po' kitsch, ma in realtà aggiungono un tocco audace a ogni look: sono allegri e per nulla impegnativi da indossare. Anzi, proprio per la loro vena pop ci si può sbizzarrire con geometrie, volumi e colori: dai fiori del brand Bea Bongiasca alle labbra rosse di Mattioli, fino alle pietre scintillanti del brand Jupiter. L'unica regola è dosare bene agli abbinamenti: su un look basic fanno scintille, con abiti impegnativi o fantasie elaborate invece rischiano di appesantire il tutto.

Jupiter
in foto: Jupiter

Le celebrità che hanno seguito la moda

Il trend ha conquistato le star oltreoceano: Bella Hadid ne ha sfoggiati due sottili e colorati, abbinati a un altro elemento molto anni Novanta: i capelli con le schiariture intorno al viso. Dua Lipa ha scelto gli iconici modelli a forma di bocca mentre Kylie Jenner punta sul mix'n'match, abbinando colori e forme diverse. In Italia sono stati indossati da Francesca Michielin e poi da Chiara Ferragni: l'imprenditrice con il tocco di Re Mida ha scelto un modello di La Manso a base quadrata blu, con decorazioni sferiche oro, dal prezzo di 69 euro. Questi anelli sono l'accessorio ideale per tornare un po' bambine e giocare con la moda: dopo mesi di privazioni, c'è bisogno di un tocco di leggerezza anche nei look.