Si sta svolgendo la Paris Fashion Week dedicata alle collezioni Haute Couture per la Primavera/Estate 2021 e, come da tradizione, Chanel ha organizzato la sfilata al Grand Palais, trasformando la passerella nel set di un matrimonio di campagna con tanto di petali di fiori sparsi sul catwalk. A causa delle norme anti Covid, lo show si è dovuto tenere a porte chiuse ed è stato mostrato al pubblico attraverso un film girato da Anton Corbijn. La Maison, però, non ha rinunciato al pubblico presente in prima fila, anche se era super ristretto e perfettamente distanziato. Tra gli inviati, diversi volti noti, da Penélope Cruz a Lily-Rose Depp, fino ad arrivare a Vanessa Paradis e a Marion Cotillard, anche se a spiccare per bellezza ed eleganza è stata Charlotte Casiraghi.

Il completo total black di Charlotte Casiraghi

Essendo la nuova ambasciatrice di Chanel, Charlotte Casiraghi non poteva perdersi un evento tanto atteso come la sfilata Haute Couture e per l'occasione ha dimostrato per l'ennesima volta di essere una regina di eleganza. Ha sfoggiato un completo total black con pantaloni palazzo sartoriali e giacca corta decorata con maxi bottoni bianchi con i brillanti, un modello super trendy dal fit aderente, spalle strutturate, scollo alto e cinturino in vita tono su tono. Ha poi abbinato il tutto a una blusa di tulle bianco, le cui maniche lunghe sbucavano dal blazer, e a un paio di stivaletti con il tacco a spillo. Insomma, a quanto pare si può essere elegantissime e sofisticate anche con estrema semplicità: in quante considerano la giacca di Charlotte il nuovo must-have della primavera 2021?

Charlotte alla sfilata Chanel
in foto: Charlotte alla sfilata Chanel

Il rapporto speciale con la Maison Chanel

Charlotte Casiraghi ha sempre avuto un legame speciale con la Maison parigina, basti pensare al fatto che sua mamma Carolina indossava Chanel quando la portava nel pancione. Le donne di casa Grimaldi, inoltre, si sono spesse rivolte all'eleganza senza tempo della griffe per le loro apparizioni pubbliche e Charlotte non fa eccezione. Non sorprende, dunque, che, dopo essere diventata volto della campagna prêt-à-porter Primavera/Estate 2021 realizzata nell'ex residenza di Lagerfeld vicino a Monaco, la principessa sia stata tra i pochissimi "eletti" invitati alla sfilata. Alla fine dello show ha poi posato con le modelle e con la direttrice creativa Virginie Viard sulle scalinate del salone del Grand Palais, a prova del fatto che farà parte per sempre della famiglia Chanel.