Daniele Bossari e Filippa Lagerback sono diventati ufficialmente marito e moglie dopo 17 anni di fidanzamento. Si sono promessi amore eterno al Grande Fratello Vip qualche mese fa ma solo il primo giugno sono saliti sull'altare davanti a decine di amici e parenti famosi e non. Hanno celebrato il loro grande giorno a Varese, precisamente a Ville Ponti, allestita in modo impeccabile sotto la direzione di Enzo Miccio, scelto come wedding planner. La cerimonia è stata romantica ed emozionante, tanto che sono stati moltissimi gli ospiti che non hanno potuto fare a meno di immortalare tutto nelle Stories di Instagram. Ecco tutti i dettagli sull'allestimento e sulla cerimonia.

A post shared by Pascal francois Horbach (@pascal_horbach) on

La cerimonia di nozze di Daniele e Filippa

Dopo un'attesa lunga 17 anni, Daniele Bossari e Filippa Lagerback si sono sposati, dando vita a uno degli eventi più attesi dell'anno in Italia. Il primo a raggiungere Ville Ponti non poteva che essere lo sposo, arrivato a bordo di una Ferrari nera in un completo classico con tanto di papillon, dopo una lunga attesa ha poi fatto la sua apparizione Filippa, meravigliosa in un abito hippie chic firmato da Enzo Miccio. Come da tradizione, la svedese è stata accompagnata all'altare dal suo papà ed è stata seguita dalla figlia Stella, che per l'occasione ha sfoggiato un lungo ed elegante abito lilla. La cerimonia non è durata troppo ed è stata super emozionante, soprattutto nel momento dello scambio delle fedi, tanto che moltissimi invitati non hanno potuto fare a meno di immortalare la scena. Dopo essersi dati il primo bacio, i coniugi sono stati "travolti" dai chicchi di riso e hanno poi cominciato a salutare gli invitati e a immortalarsi in loro compagnia. Il ricevimento vero e proprio è stato un vero e proprio sogno e gli invitati, a ognuno dei quali è stato dato un biglietto con il nome del tavolo e l'hashtag da utilizzare per postare le foto sui social, hanno gustato un menù ricercatissimo. Dopo il taglio della torta, inoltre, tutto si è concluso con dei fuochi d'artificio.

L'allestimento della location

Il matrimonio di Filippa Lagerback e Daniele Bossari non è stato tradizionale, visto che non è stato celebrato in una chiesa ma all'esterno di Ville Ponti in un enorme giardino in stile "Alice nel Paese delle Meraviglie". Fuori un palazzo d'epoca è stato allestito una sorta di altare incorniciato da fiori e piante profumate. Gli ospiti hanno seguito la cerimonia su delle sedie bianche, tutte decorate con fiori e petali di rosa, e hanno avuto la possibilità di stare nel bel mezzo della natura. Tra rose, fiori di campo, margherite e peonie, è stata un'esplosione di colori e profumi. Le decorazioni floreali sono state riprese poi anche all'interno della sala in cui si sta tenendo il ricevimento, dove si è completato il tutto con delle candele colorate firmate Jo Malone e con tovaglioli e cuscini Fazzini. Insomma, le nozze di Filippa e Daniele sembrano essere davvero magiche. Quale coppia non desidera una location tanto perfetta e romantica per il proprio grande giorno?

Il menù delle nozze di Daniele e Filippa

A rendere unico il matrimonio di Daniele Bossari e Filippa Lagerback è stato l'esclusivo menù che tutti hanno potuto gustare durante il ricevimento. Il banchetto è partito con dei francobolli di patate con ragù d'anatra alla ribolla gialla, si è continuato con dei carnali agli asparagi con pisellini e riccioli di calamari, una granita di limone di Amalfi e una millefoglie fassona con carciofi e composta di mele caramellate. Per quanto riguarda i dolci, prima della wedding cake gli ospiti e gli sposi hanno mangiato  diverse altre torte offerte in un gran buffet. Naturalmente tutto è stato "annaffiato" con del buon vino delle tenute Lunelli e con dello champagne Ferrari. Insomma, a quanto pare c'era da leccarsi i baffi.

La torta nuziale di Ernst Knam

A firmare la meravigliosa torta nuziale di Daniele e Filippa è stato il pasticciere Ernst Knam, che ha realizzato per loro un meraviglioso dolce a 7 piani. A differenza di molte altre creazioni nuziali ricoperte di pasta di zucchero o di prodotti non commestibili, questa può essere completamente mangiata. E' stata preparata con mousse cioccolato fondente Perù 70 %, mousse cioccolato bianco, lamponi e fragole, cremoso di yogurt con frutti di bosco, pan di Spagna al cioccolato interamente senza glutine. Per quanto riguarda le decorazioni floreali, le peonie sono state realizzate a mano in una pasta speciale di zucchero. Quale coppia di sposi non desidera una torta nuziale tanto esclusiva?