Esistono tante tipologie di cavoli, e ognuno di questi ortaggi è ricco di proprietà benefiche e di elementi nutritivi: utili per aumentare la concentrazione e ottimo alimento per chi è a dieta, i cavoli sono un alimento consigliato da inserire nel regime alimentare. Ecco perché.

Senza dubbio si tratta di alimenti ricchi di fibre e poveri di grassi, e per questo motivo sono utilissimi per chi è a dieta perché saziano a lungo senza far aumentare di peso grazie al basso contenuto di calorie, solamente 25 ogni 100 grammi di prodotto. Al loro interno contengono tantissime vitamine: la vitamina K per esempio stimola la concentrazione, mentre la vitamina C è una vera e propria alleata di bellezza che mantiene la pelle giovane ed elastica. Ottimo alimento anche per la salute di capelli e unghie che vengono fortificati grazie all'azione della cheratina contenuta all'interno. Il cavolfiore inoltre, offre una fonte elevata di ferro che, grazie alla vitamina C viene assorbito dal nostro organismo;  questo particolare tipo di cavolo è ricco di Tiocianati, agenti anti cancro che aiutano a prevenire la comparsa delle cellule tumorali.

Tutte le tipologie di cavolo sono utili anche per tenere sotto controllo la pressione sanguigna e di conseguenza a combattere l'ipertensione, mentre il potassio aiuta il sangue a fluire correttamente all'interno dei vasi sanguigni. Grazie allo zolfo inoltre, questo alimento è perfetto per eliminare le tossine e le scorie dal nostro organismo. Ma come consumarlo? Oltre che come normale alimento, il cavolo può anche essere utilizzato per il suo succo, oppure come decotto: per preparare il succo non dovrete fare altro che frullare il cavolo con dell'acqua per ottenere un perfetto centrifugato, mentre per il decotto dovrete far bollire per un'ore le foglie di cavolo. Entrambe le bevande dovrebbero essere consumate giornalmente. Può essere utilizzato anche come lozione nutriente, frullando le foglie con acqua di amamelide e imbevendo un dischetto di cotone nella lozione ottenuta, da tamponare nella zona interessata.