Ieri sera è partita la 76esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia con la première del film "La Vérité", tra le cui interpreti c'è anche Catherine Deneuve. La diva è arrivata nel pomeriggio in Laguna e, dopo aver preso parte al photocall, è apparsa elegantissima e in forma smagliante sul red carpet, sul quale ha sfilato in tacchi e piume al fianco dei colleghi. L'attrice diventata famosa nei panni di "Bella di giorno" ha 75 anni ma, nonostante ciò, continua a essere una vera e propria icona di stile, tanto da essere stata tra le protagoniste indiscusse della serata inaugurale del Festival.

Catherine Deneuve in arancione per la prima del film a Venezia

Ieri sera, in occasione della serata inaugurale del Festival del Cinema di Venezia, si è tenuta la prima del film "La Vérité", che tra le sue protagoniste vede anche la leggendaria diva Catherine Deneuve. Nonostante il red carpet dell'evento fosse invaso da star del calibro di Kitty Spencer, Sofia Richie e Alessandra Mastronardi, per l'occasione in versione principessa, è stata proprio l'attrice ad attirare tutti i riflettori su di sé, dando prova di essere una vera e propria icona di stile a 75 anni. Ha infatti sfilato sul tappeto rosso con un elegante e originale look firmato da Jean Paul Gaultier, caratterizzato da un lungo tubino a fascia senza spalline che rivelava un grosso tatuaggio sulla schiena, abbinato a una maxi giacca smanicata con il colletto appuntito e le piume in tinta.

Per completare il tutto ha scelto dei décolleté neri con il tacco medio e sottile e un'acconciatura raccolta con il ciuffo laterale lasciato libero. Certo, rispetto agli esordi nel mondo del cinema nei panni di "Bella di giorno", Catherine è decisamente cambiata ma non ha perso il fascino e l'eleganza che l'hanno sempre contraddistinta. Quante saranno le colleghe che arriveranno a 75 anni in forma tanto smagliante?