Per il giorno del matrimonio la sposa deve curare ogni dettaglio del suo look: dal make up a lunga tenuta al rossetto, passando per le unghie e ovviamente i capelli. L'hair style infatti non deve essere sottovalutato o scelto frettolosamente: l'ideale è rivolgersi al parrucchiere di fiducia che non solo conosca i vostri capelli ma anche le vostre abitudini per creare un'acconciatura che vi valorizzi senza stravolgervi.

Come scegliere l'acconciatura per la sposa.

La scelta dell'hair style dovrà basarsi sia sulle forme del viso che sull'abito della posa. Se hai scelto ad esempio un abito importante, con decorazioni brillanti o ricoperto di pizzo, è meglio puntare su un'acconciatura sobria e raffinata per non creare un look troppo eccessivo. Nel caso invece il tuo vestito sia semplice e pulito puoi puntare su un'acconciatura più stravagante, a seconda delle tue preferenze. Importantissimo scegliere un hair style che valorizzi i lineamenti del volto, nascondendo i piccoli difetti. Nel caso di una fronte ampia per esempio, sarà perfetto un ciuffo morbido che cada sulla fronte, mentre se il viso è paffuto meglio evitare i raccolti troppo ordinati e severi e puntare su un semi raccolto morbido che incornici i lati del viso.

Il semi raccolto per il matrimonio.

È una delle acconciature più gettonate: il semi raccolto viene solitamente puntato dietro la nuca, lasciando le punte dei capelli libere sulle spalle. È il look ideale per chi porta il velo, ma anche per chi decide di impreziosire il raccolto con gli accessori o vuole un acconciatura non troppo elaborata.  Perfetto lo styling mosso che dona volume ai capelli, ma anche gli intrecci ai lati del capo che danno al look un tocco romantico. È il raccolto perfetto per chi ha i capelli lunghi, mentre chi ha un taglio di media lunghezza può scegliere un raccolto morbido e sbarazzino impreziosito da intrecci e accessori luminosi.

Acconciatura sposa: il raccolto ordinato.

Per chi vuole avere i capelli in perfetto ordine uno dei look più belli è lo chignon, che raccoglie i capelli dietro la nuca o sulla sommità del capo a seconda delle preferenze della sposa. Con questo hair style i capelli potranno essere perfettamente tirati e ordinati per tutta la giornata. Anche il french twist è un'acconciatura perfetta per la sposa, che renderà il look elegante e sofisticato. Se indosserai il velo puoi anche scegliere di creare un'acconciatura più voluminosa sulla nuca o sulla sommità del capo a seconda delle tue esigenze: la cosiddetta  banana è perfetta per un look a lunga durata.

Gli accessori capelli per la sposa.

Per il matrimonio non possono mancare gli accessori per i capelli: anche in questo caso prima di scegliere quale accessorio indosserai è bene valutare con cura l'abito. Se hai scelto un abito semplice senza decori potrai puntare su accessori più vistosi, mentre se il tuo abito è decorato con perline o strass potrai richiamare qualche dettaglio con le stesse decorazioni anche per la tua acconciatura. Sono gettonatissime le fasce sottili da inserire tra i capelli per dare un tocco di luce, così come i cerchietti brillanti o le perle e gli strass da inserire negli intrecci.