I capelli, oltre ad essere composti di cheratina, sono formati anche da importanti minerali come: magnesio, rame, silicio e selenio e, per avere capelli sani e forti, è necessario che ci sia il giusto equilibrio tra tutte queste componenti. I capelli fini sono più fragili perché hanno meno spessore, e ciò dipende principalmente da fattori genetici, ma ci sono anche cause esterne o determinati periodi della nostra vita che contribuiscono a indebolirli come: cambiamenti ormonali, abuso di medicinali, alimentazione non corretta. Ci sono però diversi modi per dare volume e corposità ai capelli fini e sottili, ad esempio scegliere il taglio giusto di capelli, usare shampoo e balsamo adatti che non appiattiscano la chioma, ma anche qualche rimedio naturale fai da te, oltre a seguire la giusta alimentazione. Ma vediamo le cause dei capelli fini e i rimedi per renderli più belli e voluminosi.

Cause dei capelli fini

Oltre che da fattori genetici, la salute dei nostri capelli dipende anche da fattori esterni e dalle nostre abitudini. Vediamo cosa contribuisce a rendere più sottili i nostri capelli.

  • Cambiamenti ormonali (anche quelli legati a problemi della tiroide)
  • Stress e ansia
  • Carenze alimentari, soprattutto di minerali e in particolare del ferro
  • Agenti esterni: sole, vento, trattamenti aggressivi

Cosa devo fare se ho i capelli fini?

Chi ha i capelli fini spesso non riesce a ottenere il look desiderato: i capelli sono troppo piatti, poco voluminosi e la piega dura poco. Vediamo cosa fare!

Scegli lo shampoo giusto: se i tuoi capelli sono fini e sottili e non riesci a pettinarli come vorresti hai bisogno di curarli al meglio sin dallo shampoo. Non sceglierne uno a caso ma punta su prodotti volumizzanti che agiscano fin dalle radici del tuo capello, rendendolo più spesso e corposo. Ideali quelli trasparenti che sono meno densi e donano leggerezza. Massaggia con cura il prodotto su tutti i capelli, dalla radice alla punta e risciacqua con attenzione. Inoltre è importante lavarli con più frequenza, anche ogni due giorni, perché di solito il giorno dopo lo shampoo tendono a perdere di volume.

Asciugali nel modo corretto: se hai poco tempo per asciugare i tuoi capelli, siediti a testa in già e direziona il getto del phon alla radice del capello, che in questo modo avrà più volume. Quando i tuoi capelli saranno asciutti tira su la testa vigorosamente: la tua chioma sarà decisamente più corposa.

Prova i bigodini: ti sembrerà strano ma i bigodini sono tornati di moda e ti possono aiutare a ottenere la piega perfetta. Dopo aver asciugato quasi completamente i capelli applica i bigodini tra le ciocche e lasciali in posa per almeno 20 minuti, terminando così l'asciugatura del capelli. Quando li rimuovi, spazzola i capelli solo con le dita per non eliminare il volume.

Anche la tintura aiuta a dare volume: sì, perché tinte e meches, sa fatte seguendo i tempi giusti e senza esagerare, rendono il capello più spesso. La colorazione avvolge i capelli e dona maggiore corposità.

Scegli la lacca giusta: se punti su un prodotto troppo pesante, otterrai l'effetto opposto a quello desiderato. Il prodotto che fa per te è uno spray leggero, preferibilmente con agenti volumizzanti, che fissi la tua piega dando volume ai tuoi capelli.

Prova l'effetto mosso: stanca del solito look liscio e piatto? Prova a creare dei morbidi e sinuosi boccoli con l'aiuto di un ferro arricciante: spruzza prima uno spray per proteggere i capelli del calore in modo che non si spezzino e poi crea lo styling, che darà volume e corpo ai tuoi capelli.

Scegli un taglio pieno: per i capelli fini è perfetto il carrè che dà pienezza e volume e potrai curarlo facilmente anche a casa con lo styling giusto.

Prova un rimedio naturale e fai da te per i capelli fini: invece di sottoporti a trattamenti troppo aggressivi e chimici, prova a fare degli impacchi ricostituenti che renderanno i tuoi capelli visibilmente più forti e robusti. Tra i rimedi della nonna per dare corpo e volume ai capelli fini e sfibrati c'è una maschera che puoi preparare con: 2 tuorli d'uovo, 2 cucchiai di aceto, 2 cucchiai di olio di mandorle dolci. Mescola bene fino ad ottenere un composto omogeneo, inumidisci i capelli e metti l'impacco massaggiando il cuoio capelluto. Lascia per 30 minuti e poi sciacqua con acqua tiepida. Da fare una volta a settimana.

Se hai i capelli fini e radi: prova anche i trattamenti laser o biostimolanti per che aiutano a disinfettare e a stimolare il cuoio capelluto in modo da favorire la circolazione e stimolare la crescita dei capelli.

Cosa non fare in caso di capelli fini

Attenzione al balsamo: se i vostri capelli sono fini e secchi avrete bisogno di un prodotto che li renda più morbidi e setosi, ma attenzione al balsamo. Spesso infatti questa tipologia di prodotto rende il capello pesante ed elimina completamente il volume dai capelli. Prova invece una crema, più leggera e nutriente, oppure un prodotto spray da vaporizzare sui capelli.

Non spazzolare i capelli con troppa forza: utilizza il pettine giusto: l'ideale per districare capelli fini che si annodano è il pettine di legno che eviterà anche di rendere elettrici i tuoi capelli. Se invece vuoi dare volume durante la piega utilizza una spazzola rotonda e scalda ciocca per ciocca con il phon dando più volume alla radice dei capelli.

Evita tagli troppo scalati: i tagli scalati e con le punte sfilate sono da evitare soprattutto quando si hanno capelli lunghi e molto sottili.

Qual è l'alimentazione giusta per i capelli fini?

La cosa importante è seguire un regime alimentare bilanciato e variato ma ciò che non deve mai mancare ai capelli fini è: il giusto apporto di proteine, vitamine e minerali, soprattutto il ferro, oltre a rame e zinco, quindi: frutta secca, pesce, lenticchie, spinaci, carne magra. L'acido linoleico che serve a renderei capelli luminosi e che possiamo trovare nella soia e nell'olio di girasole. La biotina, o vitamina H, essenziale per la salute di capelli e unghie; una carenza, dovuta ad un'alimentazione scorretta, può portare alla caduta dei capelli. Per la sintesi di questa vitamina è importante consumare cereali, uova e alimenti che contengano lievito. Fondamentale anche l'acido folico, essenziale per la moltiplicazione cellulare, che troviamo nella verdura, nei broccoli, nel succo di arancia, nell'avocado, nel lievito di birra. Nei casi di carenze alimentari si può ricorrere agli integratori per capelli che contengano vitamine ma che devono però essere consigliati dal medico.