Cannes 2014 i look della prima serata
in foto: Cannes 2014 i look della prima serata

Ieri sera ha preso il via la 67esima edizione del Festival di Cannes con la premiere del discusso film "Grace di Monaco" in cui è protagonista Nicole Kidman. Una parata di star internazionali ed italiane ha raggiunto la Croisette per sfilare sul red carpet dell'evento inaugurale che ha nticipato ciò che vedremo nell'edizione 2014 di Cannes. A giudicare dai look visti sul tappeto rosso della prima serata, sembra che, dopo la sobriteà ed il low profile delle edizione precedenti, sia finita l'era "del risparmio" e le donne dello showbiz siano tornate a sfoggiare abiti sontuosi e gioielli da regina. Ritorna dunque lo scintillio, purtroppo però non scompare il cattivo gusto, sul red carpet si sono alternate celebrtities con look impeccabili e starlette dagli outfit davvero improbabili. Cannes è così non ci sono mezze misure, o tutto o niente, la sobrietà e il  inimal style sulla croisette sono banditi: colpire i fotografi ed il pubblico è ciò che veramente conta.

I migliori look sul red carpet della prima di "Grace di Monaco"

La più bella della serata è stata senza dubbio Blake Lively che ha calcato il tappeto rosso con un meraviglioso  abito borgnogna di Gucci Premiere, con gonna plissè e profondo spacco laterale. Nicole Kidman, che per la conferenza mattutina di "Grace di Monaco" aveva optato per un outfit bianco estremamente semplice, per l'evento serale ha decisamente cambiato rotta indossando un sontuoso abito celeste dai decori lucenti di Armani Privé. Nonostante l'età Jane Fonda riesce sempre a rubare la scena alle colleghe più giovani, l'attrice non ha nulla da invidiare alle star dell'ultima ora, sul red carpet era splendida, con il corpo fasciato in un abito a sirena di Elie Saab. Bellissime anche Gong Li, con un abito dal sapore dark di Roberto Cavalli, e la modella Karlie Closs, con un modello in pizzo completamente trasparente di Valentino.

I peggiori look visti nella prima serata di Cannes 2014

La povera Laetita Casta è sempre meravigliosa ma purtroppo alla prima a Cannes di "Grace di Monaco" ha decisamente sbagliato look, il suo abito bianco non le si addiceva affatto. Kendall Jenner sta tentando in tutti i modi di allontanare la sua immagine da quella un po' eccessiva e "barocca" della sorella Kim Kardashian, forse per questo motivo ha scelto di sfilare a Cannes con un abito pià adatto ad una donna adulta che a una teenager. Anche Audrey Tatou ha scelto di trasformarsi in una "old lady", mentre Mallika Sherawat ha decisamente sbagliato a scegliere il colore del suo abito in pizzo, quell'azzurro acceso faceva a cazzotti con il red carpet. Natacha Amal ha esagerato indossando un orrendo abito barocco, Frederique Bel invece ha ben pensato di attirare l'attenzione con un abito eccessivamente trasparente e sensuale, davvero fuori luogo. Infine lei, Elena Lenina, la donna che anno dopo a Cannes riesce a superare se stessa, sfilando sul tappeto rosso con un look sempre più brutto.