15 Maggio 2013
14:07

Cannes 2013: l’arrivo di Audrey Tautou e Nicole Kidman (FOTO)

Questa sera prenderà il via la 66esima edizione del festival di Cannes. Sulla Croisette sono state avvistate le prime star accorse per l’evento. Ecco i look scelti da Audrey Tautou, madrina del Festival, e Nicole Kidman, una delle giurate.
A cura di Marco Casola

Tutto è pronto per la 66esima edizione di Cannes. Il Festival prenderà il via questa sera con una spettacolare inaugurazione e con la proiezione del film più atteso dell'anno, "Il Grande Gatsby". La manifestazione chiamerà a raccolta le più celebri star del cinema hollywoodiano, sulla Croisette sono già stati avvistati Cheryl Cole, Julianne Moore e il regista Baz Luhrmann. A catturare tutta l'attenzione del pubblico ci hanno pensato Audrey Tautou, madrina di quest'edizione, e Nicole Kidman, una delle giurate chiamate a giudicare i film in concorso.

L'attrice francese ha partecipato alla conferenza di apertura sfoggiando un look sbarazzino da Lolita, ha infatti scelto un abito della collezione Spring/Summer 2013 di Red Valentino. Il modello color crema è decorato con mini fiori gialli, ruche sulla scollatura e piccolo fiocco sul seno. Audrey completa il look con un paio di décolleté nude di vernice.

Nicole Kidman si è presentata sul red capret del dinner pre-festival insieme agli altri membri della giuria capitanata da Steven Spileberg. L'attrice ha sfilato con uno splendido tubino aderente blu navy ricoperto di paillettes luccicanti, abbinato ad una mini clutch e a pumps in satin, con nastri incrociati fino alla caviglia, di Jimmy Choo.

Cannes 2014: l'arrivo "in bianco" di Nicole Kidman (FOTO)
Cannes 2014: l'arrivo "in bianco" di Nicole Kidman (FOTO)
Cannes: il look di Nicole Kidman per il lancio di "Grace di Monaco"
Cannes: il look di Nicole Kidman per il lancio di "Grace di Monaco"
49.800 di Donna Fanpage
Nicole Kidman posa seminuda per Jimmy Choo (FOTO)
Nicole Kidman posa seminuda per Jimmy Choo (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni