Nicole Spose
in foto: Nicole Spose

Ogni sposa sogna di essere bellissima: ma quali sono gli appuntamenti di bellezza da ricordare prima del matrimonio? Il calendario beauty della sposa è ricco di appuntamenti, coccole e attenzioni di cui non si può fare a meno. Ogni dettaglio dovrà essere curato nel minimo particolare, dall'acconciatura al trucco, passando per manicure, ceretta, eventuali trattamenti alle ciglia e sopracciglia come ad esempio extension, laminazione e microblading. Spesso però è difficile scegliere il momento più adatto per ogni trattamento: abbiamo preparato per te un calendario di bellezza con tutti gli appuntamenti a cui non dovresti rinunciare mese per mese, in modo da aiutarti con l'organizzazione del tuo giorno più bello senza farti assalire dal panico.

12 mesi prima

  • Scegliere i professionisti che ti seguiranno: il primo importante step sarà scegliere i professionisti che saranno al tuo fianco il giorno del matrimonio e non solo. Potrebbe essere una scelta facile perchè magari hai già un parrucchiere e un truccatore di fiducia, ma tieni presente che la data che hai scelto per il tuo matrimonio potrebbe essere già stata impegnata da un'altra sposa. Contattata i professionisti del settore con largo anticipo per avere informazioni sui pacchetti a disposizione per il servizio sposa in modo da conoscere prezzi, orari e modalità di lavoro. Se non hai un professionista di fiducia, prenditi del tempo per leggere le recensioni delle altre spose in modo da conoscere un po' di più le persone che stai valutando.
  • Iniziare a dare forma ai capelli: se vuoi far crescere i capelli, cambiare taglio o stravolgere il tuo colore è il momento ideale per iniziare a pensarci insieme al tuo parrucchiere.  Se vi sembra di essere in eccessivo anticipo pensate che potreste ritrovarvi a ridosso del matrimonio con i capelli troppo corti per realizzare l'acconciatura che avete sempre sognato o di un colore che non vi piace del tutto, e potrebbe non esserci più abbastanza tempo per correre ai ripari. Se volete farli crescere pianificate insieme al vostro parrucchiere tagli mensili che vi aiutino a mantenere la lunghezza intatta e pulita e nello stesso tempo vi permettano di allungare la vostra chioma. Se volete cambiare colore di capelli iniziate a pensare al tipo di nuance che vi piacerebbe indossare per il vostro matrimonio e se si tratta di un cambiamento radicale programmate gli step insieme al vostro hair stylist in modo da non rovinare il capello con decolorazioni o tinte troppo aggressive.
  • Depilazione definitiva:  se pensi di intraprendere un percorso per dire addio ai peli attraverso la depilazione definitiva questo è il momento giusto per pensarci. Sarà infatti necessario ricorrere a più sedute, indicativamente una volta al mese, per rimuovere completamente i peli e arrivare al matrimonio perfettamente liscia. Tieni anche presente che, durante la bella stagione potresti dover rallentare le sedute a causa del sole: sarebbe infatti rischioso effettuare una seduta di depilazione laser e poi esporsi al sole in quanto la pelle potrebbe irritarsi e soprattutto macchiarsi.

6 mesi prima

  • Sopracciglia: l'arcata sopracciliare dovrebbe essere in continua manutenzione ma a sei mesi dal matrimonio è importante fare sempre più attenzione ed evitare incidenti con la pinzetta, o peggio ancora con la ceretta. È il momento ideale per rivolgersi a uno specialista delle sopracciglia se hai bisogno di cambiare leggermente la forma e correggere qualche linea: lasciale crescere per almeno tre settimane, poi effettua uno studio dell'arcata sopracciliare per capire come procedere in vista del matrimonio: un brow specialist ti saprà consigliare la forma ideale della sopracciglia in base alle proporzioni del tuo viso e saprà realizzare l'arcata sopracciliare perfetta per le tue esigenze. Non dimenticare che in alcune situazioni più "problematiche" alcuni peletti potrebbero non crescere più: in questo caso sarà necessario truccare le sopracciglia oppure ricorrere a un tatuaggio.
  • Tatuaggio: il tatuaggio alle sopracciglia è uno dei più gettonati. Dermopigmentazione, microblading, microshading: le tecniche per realizzare il tatuaggio alle sopracciglia sono ormai tantissime, ma ciò non significa che tutti gli operatori siano in grado di realizzarlo al meglio per le tue esigenze. Se scegli di intraprendere questo percorso assicurati di scegliere un operatore qualificato, che segua tutte le norme igienico – sanitarie e soprattutto che realizzi un tipo di lavoro in armonia con il tuo viso. Sei mesi prima del matrimonio potrai realizzare il tuo tatuaggio, per poi ribatterlo dopo circa 40 giorni: in questo modo il tatuaggio avrà il tempo di guarire completamente e avrai un'arcata sopracciliare impeccabile.
  • Inizio trattamenti viso: è il momento di pensare ai trattamenti per il viso. Per scegliere il tipo di percorso da intraprendere e avere una pelle impeccabile il giorno del tuo matrimonio, rivolgiti al tuo centro estetico di fiducia, che saprà consigliarti i trattamenti più adatti in base al tuo tipo di pelle. Ogni viso infatti ha esigenze diverse: le pelli normali che non presentano particolari problematiche potranno focalizzarsi su trattamenti idratanti e illuminanti, ma alcuni tipi di pelle potrebbero aver bisogno di trattamenti purificanti, esfolianti o sebo equilibranti in modo da preparare al meglio la pelle.

3 mesi prima

  • Ritoccare il tatuaggio: se hai già un tatuaggio estetico che sta sbiadendo, per esempio sulle sopracciglia, è il momento ideale per rinfrescalo. Ribattendo il tatuaggio alle sopracciglia 3 mesi prima del matrimonio avrai tutto il tempo per farlo guarire completamente in modo che la tua arcata sopracciliare sia perfetta il giorno del si. Se però il tuo tatuaggio non ti soddisfa e le tue sopracciglia non sono perfette, sarà necessario rivolgersi a un operatore esperto almeno un anno prima, per valutare eventuali sedute laser per rimuovere le parti di tatuaggio errate. Anche in questo caso, affidati solo a mani esperte.
  • Abbronzatura: alcune spose scelgono di effettuare qualche lampada abbronzante prima del matrimonio per avere un colorito dorato e brillante. Il consiglio è quello di iniziare un percorso graduale in modo da ottenere un colore uniforme e non esagerato, ma soprattutto per evitare scottature. Iniziando tre mesi prima del matrimonio potrai cominciare per esempio con una lampada ogni 10/15 giorni, ravvicinando poi le sedute, arrivando con l'ultima a qualche giorno dal matrimonio. Oltre a non scottarti, fai molta attenzione ai segni che potrebbe lasciare l'intimo soprattutto nella parte superiore del corpo: non solo le spalline, ma anche la scollatura del reggiseno e la fascia sulla schiena potrebbero non essere della stessa altezza dell'abito, e rischieresti di avere un antiestetico segno più chiaro.

1 mese prima

  • Prova trucco: se hai scelto un professionista del settore non sarà un problema aspettare a fare la prova trucco poco prima del matrimonio, perché saprà esattamente cosa proporti e farti provare diverse alternative. Tieni presente che mancando così poco al matrimonio si può avere un'idea più precisa del colore della pelle e dei capelli e della luce esterna ma soprattutto avrai molti più dettagli da fornire al make up artist per creare un make up in armonia con il tuo matrimonio, dai gioielli alle decorazioni tra i capelli, passando per fiori, scarpe e manicure.
  • Prova acconciatura: così come per il trucco, anche la tempistica ideale per la prova acconciatura è un mese prima del matrimonio. I capelli saranno di una lunghezza molto simile a quella del giorno del sì, e se hai scelto di indossare le extension il parrucchiere potrà avere un'idea più precisa dell'esatto tono del tuo capello. Se riesci, organizza la prova acconciatura nella stessa giornata della prova trucco per avere un'idea completa del beauty look del giorno del matrimonio.
  • Sbiancamento denti: se il tuo sorriso necessita di brillantezza e vuoi ottenere denti più bianchi, è il momento giusto per pensare ad uno sbiancamento dal dentista. Affidatevi a professionisti ed evitate il fai da te, che potrebbe essere molto pericoloso. Lo sbiancamento dentale ti permetterà di avere un sorriso più brillante e luminoso, ma attenzione: dopo il trattamento potresti avere una sensibilità maggiore. È questo uno dei principali motivi per cui è necessario procedere al trattamento con anticipo, in modo da evitare spiacevoli inconvenienti il giorno del matrimonio.

2 settimane prima

  • Ceretta viso: se utilizzi la ceretta per eliminare i peli in accesso dell'arcata sopracciliare e i baffetti del contorno labbra, è importante effettuarla con anticipo perché con questa tecnica gli incidenti sono abbastanza frequenti. Soprattutto nel periodo estivo quando le temperature sono elevate è possibile che la ceretta causi bruciature e ustioni che hanno bisogno di parecchi giorni per guarire completamente e il trucco non sempre riesce a coprire questo tipo di escoriazioni. Oltre alle bruciature, è molto frequente la comparsa di bollicine e piccoli brufoletti nella zona del contorno labbra. Se non vuoi abbandonare la ceretta effettuala almeno 20 giorni prima del matrimonio, e almeno 24 ore elimina gli eventuali peli in eccesso con una pinzetta.
  • Pulizia viso: la pulizia del viso è uno degli step fondamentali per avere una pelle perfetta il giorno del matrimonio. Le pelli più sensibili potrebbero riscontrare qualche lieve effetto collaterale dopo la pulizia viso, come ad esempio rossori diffusi e brufoletti: per questo motivo è importante anche in questo caso agire con largo anticipo per dare il tempo necessario alla pelle di riequilibrarsi dopo il trattamento.

1 settimana prima

  • Ceretta corpo: è il momento ideale per eliminare i peli superflui se non hai scelto l'epilazione definitiva. Affidati a una brava estetista per una ceretta in modo da ottenere gambe, braccia, ascelle e inguine perfettamente lisce. Procurati una crema alla calendula da utilizzare in caso di irritazione post ceretta e per evitare o arginare l'eventuale comparsa di antiestetici puntini rossi.
  • Colore e taglio capelli: concediti una coccola la settimana prima del matrimonio per sistemare definitivamente i tuoi capelli. È il momento di rinnovare il colore e il taglio, eliminando le doppie punte e creando le linee perfette a seconda del tipo di acconciatura scelta per il giorno del matrimonio.

Qualche giorno prima

  • Manicure e pedicure: a seconda del tipo di smalto scelto la tempistica potrebbe variare. Se ad esempio ti sei affidata a un'onicotecnica per una ricostruzione unghie in gel potrai andare qualche giorno prima, mentre se hai scelto lo smalto tradizionale potrai andare il giorno prima, per evitare così che si sbecchi o perda lucidità.
  • Sopracciglia con pinzetta: se abitualmente depili le sopracciglia con la pinzetta, 48 ore prima del matrimonio potrai pulire la tua arcata. Data l'agitazione che inizia a farsi sentire non svolgere il compito da sola per evitare di creare buchi o sopracciglia asimmetriche.
  • Trattamenti alle ciglia: a qualche giorno dal matrimonio potrai anche dedicarti ai trattamenti ciglia se hai deciso per esempio di ricorrere alle extension, alla permanente o alla laminazione. Due o tre giorni ti consentiranno di arginare eventuali rossori o irritazioni se hai gli occhi sensibili, e il giorno del matrimonio sarai perfetta.

24 ore prima

  • Maschera viso: 24 ore prima del matrimonio regalati un giorno di make up free. Coccola la tua pelle e goditi l'ultimo trattamento dall'estetista per idratare a fondo la pelle e renderla più luminosa e radiosa. Se scegli di farlo a casa, non provare prodotti nuovi per evitare brutte sorprese.
  • Maschera mani: non dimenticare di prenderti cura delle tue mani, che il giorno del tuo matrimonio saranno al centro dell'attenzione di ospiti e fotografi. Dopo aver fatto uno scrub delicato per rendere la pelle morbida e vellutata, applica una maschera idratante: sono comodissime ad esempio quelle sotto forma di guanto da indossare.