Brooklyn Beckham è innamoratissimo della fidanzata Nicola Peltz e, dopo averle chiesto di sposarlo la scorsa estate, dando ufficialmente il via ai preparativi per il matrimonio che verrà celebrato quest'anno, ha deciso di farle un regalo davvero speciale. La ragazza ha compiuto 26 anni il 9 gennaio ma come regalo non ha ricevuto nessun abito o accessorio di lusso, il figlio di David e Victoria le ha reso omaggio con qualcosa di unico, un tatuaggio. La cosa particolare è che non si tratta di una dedica dolce o di un simbolo d'amore ma di una scritta che rimanda a una persona a cui Nicola era particolarmente legata, ovvero la nonna scomparsa lo scorso anno. In quanti sarebbero disposti a fare lo stesso per la futura sposa?

Perché Brooklyn Beckham si è fatto tatuare il nome Gina sul braccio

Dopo essersi tatuato gli occhi di Nicola Peltz dietro al collo, Brooklyn Beckham ha fatto un nuovo tatuaggio in onore della fidanzata. Lo scorso 9 gennaio, in occasione del compleanno della ragazza, ha fatto visita al tatuatore di fiducia, chiedendogli di imprimere sul braccio la scritta "Gina". A dispetto di quanto si potrebbe pensare, non si tratta di una "terza incomoda" nel loro rapporto, quanto piuttosto della nonna della 26enne. Quest'ultima si chiamava proprio Gina e ha perso la vita lo scorso anno, lasciando di stucco la nipote, che ancora oggi non può fare a meno di ricordarla con dolcezza sui social. Non è un caso che, dopo aver immortalato il nuovo tattoo di Brooklyn, Nicola l'abbia mostrato su Instagram scrivendo nella didascalia: "Il miglior regalo di compleanno di sempre".

Brooklyn Beckham e la passione per i tatuaggi

È ormai risaputo che Brooklyn Beckham abbia la passione per i tatuaggi. Così come il papà David, anche lui sta ricoprendo il corpo con l'inchiostro indelebile, imprimendo sulla pelle simboli, disegni e scritte dal significato simbolico molto profondo. Il primo lo ha fatto nel 2017, ovvero non appena ha compiuto 18 anni, e da allora non si è mai più fermato. Ha il volto di un capo indiano sul braccio, una macchina fotografica Fujitsu sul bicipite sinistro, una bussola sull'avambraccio, la scritta "Made in England" sul piede sinistro, un enorme cupido sul petto. Quali sono i tattoo più dolci? Quelli dedicati alla famiglia, dal numero 7, un omaggio alla maglia del padre quando giocava in Nazionale, alla data di nascita dei tre fratelli Romeo, Cruz e Harper.