Il collegio è arrivato alla sua quinta edizione e continua a ottenere un incredibile successo. Quest'anno il reality di Rai 2 è ambientato negli anni '90 e vede un gruppo di ragazzi dall'animo ribelle studiare in una scuola diversa dal solito, dove, tra restrizioni e regole ferree, gli è stato richiesto un certo rigore. Tra i ragazzi più amati della stagione c'è Bonard Dago, il 17enne di origini nigeriane e ivoriane che porta i dread ai capelli. Qual è la sua più grande passione? Il calcio, tanto che in molti lo paragonano a Balotelli, visto che non sfrutta al 100% il suo grande talento proprio come il campione.

Chi è Bonard Dago

Bonard Dago è un ragazzo di 17 anni, viene da Zero Branco, un piccolo paese in provincia di Treviso, ed è diventato famoso dopo aver preso parte a Il collegio 5. Il padre è ivoriano, la madre nigeriana, ma lui è nato in Italia.

Si definisce un ragazzo forte e comico, anche se di tanto in tanto fa dei discorsi difficili da seguire, ama giocare a calcio e in molti lo paragonano a Balotelli, visto che non sfrutterebbe il suo talento. A scuola, nonostante abbia intelligenza da vendere, non si impegna al massimo ma spera che con l'esperienza al reality di Rai 2 le cose possano cambiare.

Lo stile di Bonard Dago

Così come i colleghi di tutte le edizioni de Il collegio, anche Bonard Dago nella scuola di Rai 2 è stato costretto a indossare la divisa rigorosa. Oggi che, terminato il reality, si è potuto lasciare alle spalle le giacche, le cravatte e i bermuda, ha messo in mostra il suo vero stile.

Lo ha fatto sui social, dove non perde occasione per postare foto tratte dalla quotidianità, in cui sfoggia camicie a quadri, canotte in stile rapper, sneakers e maxi felpe col cappuccio. Il dettaglio che lo rende super riconoscibile? I dread ai capelli, anche se la scorsa estate appariva irriconoscibile con una chioma extra riccia.