Alberta Ferretti è una delle stiliste che più rappresenta l'eccellenza italiana nella moda, non a caso ha raggiunto l'ennesimo traguardo. E' stata scelta infatti per disegnare le nuove divise per la compagnia aerea del nostro paese, Alitalia. I modelli arrivano dopo le critiche ricevute lo scorso anno dal designer Ettore Bilotta, che aveva rivoluzionato i look di hostess e steward con degli abiti rossi e verdi che non sono piaciuti molto al pubblico. Per il momento le nuove divise della Ferretti non sono state ancora prodotte ma è possibile ammirarle in anteprima in alcuni bozzetti.

Le divise Alitalia di Alberta Ferretti

Alberta Ferretti ha raggiunto l'ennesimo traguardo della sua carriera. Dopo aver vestito innumerevoli star, è stata scelta per disegnare le nuove divise dei dipendenti Alitalia. Verranno presentate il prossimo 15 giugno durante la doppia sfilata delle collezioni Resort 2019 e Limited Edition e di sicuro riusciranno a incantare con la loro eleganza, come si può già immaginare dai bozzetti diffusi dalla stilista. Non saranno più rosse o verdi come negli anni scorsi, si ritornerà al blu e saranno caratterizzate da dettagli a righe verdi e rosse, colori simbolo della compagnia, come la cravatta per gli uomini, un fazzoletto da mettere al collo una cinta in vita e dei contorni sulle maniche della giacca per le donne. “Questo è un progetto unico ed emozionante che ho preso a cuore sin dal primo momento. Sono felice di presentarlo durante la Settimana della Moda di Milano in una cornice così ufficiale come Palazzo Reale in Piazza del Duomo,” ha dichiarato la designer. A questo punto, dunque, non resta che aspettare qualche giorno per ammirare le creazioni di Alberta Ferretti per Alitalia. Faranno scalpore come quelle di Ettore Bilotta? L'unica cosa certa è che si è detto addio a quei colori davvero originali.