La tanto temuta prova costume è sempre più vicina e sono moltissimi coloro che hanno provato ogni tipo di dieta pur di perdere i chiletti di troppo e vantare un corpo perfetto all'arrivo dell'estate. In pochi però sanno che basterebbe solo bere molta acqua per tornare in forma. Si tratta di un'abitudine quotidiana che non solo fa bene alla salute ma che riuscirebbe anche ad eliminare i grassi.

L'acqua infatti è capace di accelerare i processi metabolici che fovoriscono il consumo delle riserve adipose, riducendo quelle piccole imperfezioni dovute ai peccati di gola. A confermarlo è stato anche Nicola Sorrentino, esperto dell'Osservatorio Sanpellegrino e docente di Igiene Nutrizionale all'Università di Pavia, che ha dichiarato: "In letteratura scientifica è evidente il ruolo dell'acqua nell' attivare la termogenesi, ossia la produzione di calore da parte dell'organismo con dispendio energetico, che aiuta a far perdere peso". In particolare, bere almeno due bicchieri d'acqua a temperatura ambiente per tre volte al giorno in concomitanza con i pasti aumenterebbe del 30% il tasso metabolico e i risultati sono ancora più incredibili se la bevanda viene consumata in quantità maggiori.

Quando viene ingerita, l'organismo la porta da 22 gradi a 37 gradi, permettendole di bruciare i grassi negli uomini e i carboidrati per le donne. Non è un caso che quando si è disidratati il metabolismo diventa molto più lento. L'ideale è consumare circa 2 litri di acqua al giorno, anche se il fabbisogno quotidiano varia da persona a persona. L'acqua è priva di calorie, riduce l'appetito ed è l'ideale quando si intende perdere qualche chilo senza fare fatica.