Ieri è stata una giornata importante per il Principato di Monaco, è stata celebrata la Festa Nazionale e per l'occasione la famiglia Grimaldi si è riunita, affacciandosi ai balconi del palazzo reale per salutare i sudditi. L'unica grande assente era Charlotte Casiraghi ma, nonostante si sia sentita la sua mancanza, le altre principesse sono riuscite a "reggere il confronto", incantando tutti con il loro stile. Sono state soprattutto Beatrice Borromeo e Charlene Wittstock ad attirare le attenzioni dei media grazie a dei look davvero glamour. Le due si sono sfidate a colpi di cappellini e cappotti bon-ton, la prima ha puntato sul tartan, mentre la moglie di Alberto sul total white, ma in entrambi i casi l'effetto finale è stato super chic. Chi delle due può essere definita la più raffinata?

La principessa Charlene in total white alla Festa Nazionale

Negli ultimi tempi si è parlato molto di Charlene di Monaco, la moglie del principe Alberto, visto che per qualche mese è letteralmente scomparsa, prendendosi un periodo di pausa dai riflettori. È riapparsa in pubblico qualche giorno fa ma il look dismesso con occhiali da vista e stivali bassi non ha convinto i fan. In occasione della Festa Nazionale di Monaco, invece, ha lasciato tutti senza parole con la sua raffinatezza, anche se secondo i tabloid continua ad avere un'espressione triste. Ha puntato sul total white con un cappotto di cashmere firmato Akru, abbinato a maglione a collo alto e a dei pantaloni palazzo dello stesso colore e della stessa Maison. Per completare il tutto ha scelto dei guanti in pelle e un cappello a falda larga, entrambi disegnati personalmente dal direttore creativo Albert Kriemler. Insomma, Charlene ha dimostrato che il bianco non è un colore prettamente estivo, è perfetto anche per l'inverno.

Beatrice Borromeo punta sul tartan

L'atra grande protagonista della Festa Nazionale di Monaco è stata Beatrice Borromeo, apparsa meravigliosa e innamorata al fianco del marito Pierre Casiraghi con l'adorabile figlio Francesco tra le braccia. La principessa monegasca non poteva che sfoggiare un look trendy per un'occasione tanto importante. Si è affidata alla Maison Dior, indossando una mantella tartan in nero e verde e una gonna a pieghe lunga fin sotto al ginocchio della stessa fantasia, portata con calze nere coprenti e décolleté di camoscio con il tacco. Ha poi abbinato tutto a dei guanti di pelle neri, a una clutch bag dello stesso colore e a un cappellino con la veletta che è andato a decorare un raffinato raccolto. In quante prenderanno ispirazione da lei e sfoggeranno un outfit a quadri tanto sofisticato per l'inverno?