Ashley Graham è diventata mamma lo scorso gennaio, ha messo al mondo il primo figlio Isaac, nato dal matrimonio con il marito Justin Ervin, e da allora la sua vita è stata travolta dall'amore. Fin da primo momento ha affrontato la maternità in modo positivo, non avendo paura di rivelarne i "lati oscuri" sui social, dalla pancetta post parto alla necessità di dover allattare in pubblico, fino ad arrivare a quella volta in cui si è ritrovata a cambiare il pannolino al piccolo tra gli scaffali di un negozio. L'obiettivo della modella? Dimostrare che si tratta di cose assolutamente normali e naturali che succedono a tutte le mamme.

Ieri, in occasione della Festa della Donna, ha trovato un modo potente e originale per rendere omaggio al sesso a cui appartiene, quello che ha il potere di mettere al mondo la vita. La curvy ha condiviso su Instagram uno scatto molto intimo realizzato mentre era in sala parto alle prese con il travaglio. Si vede solo il viso, probabilmente stava urlando, ma basta guardare anche solo per un istante la sua espressione sofferente per capire il dolore e la disperazione che provava in quel momento. Nella didascalia ha poi spiegato:

Questo è il volto della mia più grande forza. Il più grande dolore che abbia mai conosciuto e il più grande risultato che io abbia mai raggiunto. In questa Giornata internazionale della Donna capiamo che, nonostante il dolore che sperimentiamo come donne, siamo forti, potenti e capaci di raggiungere la grandezza. Buona Giornata internazionale della Donna! Celebriamo tutti i nostri punti di forza e quelli delle altre.

In poco tempo il post ha registrato un vero e proprio boom di like, a dimostrazione del fatto che sono moltissime le donne che condividono la stessa esperienza e che dopo il parto si sentono ancora più forti e potenti. Ashley ha avuto il merito di rivelare con sincerità cosa significa diventare mamma ed è per questo che sono sempre di più i fan che la amano.