La nascita di un figlio è una delle emozioni più belle che una donna possa provare nella sua vita, un momento che si ricorderà per sempre per quanto è intenso e travolgente. Lo ha capito bene Ashley Graham, diventata mamma lo scorso 18 gennaio dopo aver portato in grembo il piccolo Isaac per 9 mesi. Nel corso dell'intera gravidanza non ha perso occasione per documentare tutto sui social ma, una volta affrontato il parto, ha preferito godersi la nuova vita da genitore lontana dai riflettori per qualche giorno. Solo di recente, infatti, ha mostrato il neonato ai followers, condividendo delle foto dolcissime. La modella curvy ha prima immortalato la sua mano e quella del marito Justin Ervin mentre stringono il divino del bimbo, poi si è mostrata alle prese con l'allattamento.

Nella foto appare al fianco del compagno mentre tiene il figlio tra le braccia, lo porta al seno per nutrirlo e non può fare a meno di sorridere con dolcezza. Indossa semplicemente un reggiseno nero che mette in risalto il seno reso ancora più procace dalla dolce attesa, porta i capelli legati in un elegante chignon e sull'orecchio ha una cascata di piecing come impone la moda del momento. Nella didascalia ha scritto:

Ricordo di aver tenuto Isaac per la prima volta e di aver detto a Justin, "Ora siamo una famiglia per sempre", ho così tante ragioni per essere grata, tutto l'amore e il sostegno di questa straordinaria comunità, un marito incredibile e un bellissimo bambino che mi ha aperto gli occhi su quanto sia davvero fantastico questo mondo. 

Insomma, si apre un nuovo capitolo della vita di Ashley e, a giudicare dalla dolcezza con cui ne parla, sembra essere più felice ed emozionata che mai. Ora non le resta che diventare un punto di riferimento per tutte le mamme che vogliono allattare liberamente i figli ovunque si trovino.