Ashley Graham è una donna rivoluzionaria e, dopo essere diventata la prima modella curvy a ottenere il successo internazionale grazie alle sue forme procaci, oggi sta provando a cambiare anche il modo in cui viene percepita la maternità. Per tutti i 9 mesi della gravidanza non ha avuto paura di mettere in mostra smagliature e cellulite, delle piccole imperfezioni a cui si va naturalmente incontro durante la dolce attesa. Una volta partorito il piccolo Isaac, il primo figlio nato dal marito Justin Ervin, ha continuato la sua "battaglia". Ha rivelato il "lato oscuro" dell'essere neo-mamme, ha mostrato le smagliature rosse sulla pancia, ha allattato il piccolo in pubblico, dando prova del fatto che si tratta di cose assolutamente normali.

Ashley Graham: "Uso il tiralatte prima che il mio seno esploda"

L'ultima piccola rivoluzione della modella riguarda il tiralatte, uno strumento che si rivela utile soprattutto quando è fuori casa e che le dà la possibilità di nutrire il figlio in modo naturale senza tenerlo attaccato al seno. La cosa particolare è che Ashley non lo usa solo quando è chiusa tra mura di casa, ovvero quando nessuno può vederla, se ne serve anche nei momenti "morti" della sua giornata. Un esempio? Quando è in taxi. Lo ha dimostrato con un post condiviso sui social, nel quale non ha avuto paura di aprirsi la giacca e attaccare il tiralatte al seno mentre è a bordo dell'auto che la porta a destinazione. Nella didascalia ha poi scritto: "Di solito rispondevo alle email mentre ero in taxi, ora tiro il latte prima che il mio seno esploda".

Le star combattono i tabù sull'allattamento al seno

L'obiettivo della Graham? Dire addio agli stereotipi in fatto di maternità, secondo cui una neo-mamma non solo deve essere in splendida forma a poche settimane dal parto ma deve anche allattare il piccolo solo ed esclusivamente tra le mura di casa, come se si trattasse di qualcosa di scandaloso che deve essere nascosto. Prima di lei, a mettersi a capo di una battaglia simile era stata Chrissy Teigen, che qualche anno fa non aveva avuto timore nel condividere un selfie mentre si serviva del tiralatte. A quanto pare, però, ce n'è ancora di strada da fare per dire addio ai tabù. Le star riusciranno a spuntarla, dimostrando finalmente che tutto ciò che riguarda l'allattamento al seno non ha nulla di scandaloso?