Arisa ha sempre fatto molto scalpore con i suoi continui ed estremi cambi look, ha spaziato tra il castano, il biondo platino, l'arancione, optando quasi sempre per dei tagli cortissimi, spesso anche rasati a zero. In molti l'hanno criticata ogni volta che ha fatto qualcosa di tanto drastico ma è riuscita a mettere a tacere le polemiche rivelando la verità: soffre di tricotillomania ed è costretta a tagliare la chioma perché questo disturbo ossessivo compulsivo la porta a strapparsi piccole ciocche dalla testa. Qualche giorno fa per celebrare la fine della quarantena ha preso una decisione importante, farsi ricrescere i capelli. Per farlo ha pensato bene di indossare una parrucca ma, dopo aver ricevuto migliaia di like e di commenti positivi, ci ha ripensato e ha voluto mostrare il suo vero aspetto senza alcun tipo di artificio.

La cantante si è scattata un selfie con i capelli "al naturale", dunque rasati, e ne ha approfittato per inviare un messaggio positivo in tema di bellezza e autostima. Nella didascalia della foto ha infatti scritto:

Io non sono come tu mi vuoi, ma vado bene lo stesso. Sono un essere umano, una donna e mi spiace che una parrucca sia un valido espediente per farmi amare da te, anche dopo un periodo così sensibile come quello che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo. Per le piogge di likes alla mia bella parrucca, farò i complimenti a chi l’ha fatta, ma io sono questa, che tu lo voglia o no. Io voglio essere quella che sono, amarmi senza remore e non pensare più che, se fossi più bella di come sono ,meriterei maggiore attenzione da parte tua. Aiutami a farlo anche tu e aiuta tutte noi ad amarci un po’ di più, fai che la nostra autostima non dipenda da un like, fai che una donna possa pensare di valere e di poter stare al mondo al di là del suo aspetto fisico e di quanto riesca ad apparire fica sui social.

Io non sono come tu mi vuoi, ma vado bene lo stesso. Sono un essere umano, una donna e mi spiace che una parrucca sia un valido espediente per farmi amare da te, anche dopo un periodo così sensibile come quello che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo. Per le piogge di likes alla mia bella parrucca, farò i complimenti a chi l’ha fatta, ma io sono questa, che tu lo voglia o no. Io voglio essere quella che sono amarmi senza remore e non pensare più che se fossi più bella di come sono meriterei maggiore attenzione da parte tua. Aiutami a farlo anche tu e aiuta tutte noi ad amarci un po’ di più, fai che la nostra autostima non dipenda da un like, fai che una donna possa pensare di valere e di poter stare al mondo al di là del suo aspetto fisico e di quanto riesca ad apparire fica sui social,fa che ci sia dell’altro, osserva bene, ascolta, valuta, concedimi tempo e l’opportunità di farmi amare. Ne ho di cose da dire, di cose da dare.. tutte noi siamo un pozzo prezioso di sorprese e abilità ma spesso ci lasciamo condizionare e ci perdiamo un bicchier d’acqua, CORAGGIO TIPE. #rosalbapippa

A post shared by Arisa (@arisamusic) on

Ha poi continuato a dire che ogni persona per farsi amare ha bisogno di essere osservata bene, ascoltata e valutata a lungo perché chiunque è un "pozzo prezioso di sorprese e abilità". Ha poi concluso lo sfogo social spiegando che spesso sono proprio le apparenze a condizionare il giudizio sugli altri, una cosa che dovrebbe essere assolutamente evitata. Al motto di "Coraggio tipe", Arisa spera dunque che questo momento difficile che stiamo affrontando possa rendere finalmente tutti migliori, soprattutto quando si parla di aspetto estetico.