Arisa sta vivendo un periodo particolarmente movimentato dal punto di vista professionale: oltre a essere tra i professori di canto della nuova edizione di "Amici di Maria De Filippi", il prossimo marzo parteciperà anche al Festival di Sanremo 2021. È tra le Big in gara, prenderà parta alla nota manifestazione canora con il brano inedito "Potevi fare di più", lo ha scritto Gigi D'Alessio per lei e racconta di una donna che si libera da un amore tossico. Sebbene non sia la sua prima volta sul palcoscenico dell'Ariston, per lei è ugualmente emozionante. Cosa indosserà? È stata lei stessa a dare una piccola anticipazione, condividendo le foto che accompagneranno il lancio del singolo, nelle quali appare glamour e sofisticata.

I look per il lancio di "Potevi fare di più"

Mancano ormai pochissime settimane al Festival di Sanremo e Arisa ha diffuso le foto ufficiali che accompagneranno "Potevi fare di più" e l'album di inediti in cui sarà contenuto. A curare i look per un evento tanto speciale, la stylist Rebecca Baglini, che ha scelto per lei dei completi bon-ton ma allo stesso tempo estremamente sofisticati. Il primo ha un mood futuristico, è firmato Marine Serre ed è contraddistinto da un maxi cappotto-abito a stampa pied de poule in bianco e nero, un modello a campana lungo fino ai piedi con colletto gioiello e strascico. A completare il tutto, i preziosi firmati Pennisi e dei guanti spuntati decorati con l'iconica stampa con la mezzaluna di Marina Serre che hanno lasciato le unghie lunghe e bordeaux in vista. Per gli altri scatti ufficiali Arisa ha scelto prima una giacca doppio petto con le maxi spalline in verde prato di Balenciaga, poi un cappotto total black (sempre doppio petto), abbinato a un'originale mascherina a forma di fiore sull'occhio.

Il look è firmato Marina Serre
in foto: Il look è firmato Marina Serre

Il taglio di capelli "asimmetrico"

Il dettaglio che balza subito all'occhio di fronte le nuove foto di Arisa è che ha cambiato ancora una volta in modo drastico il taglio di capelli. Già diversi giorni fa aveva allungato la chioma con delle extension, dicendo addio alle acconciature corte e rasate, ma ora ha puntato tutto su un hairstyle inedito. La cantante porta i capelli "asimmetrici", da un lato lunghi fino all'orecchio, dall'altro alla spalla, così da aggiungere un dettaglio esuberante al suo stile. Certo, non si esclude che si tratti solo di una particolare piega e non di un "taglio netto", ma è chiaro che, se si presentasse in questa versione all'Ariston, si classificherebbe al primo posto quando si parla di originalità. Per il momento l'unica cosa certa è che tutte le sue rivoluzioni di stile in fatto di capelli sono legate alla tricotillomania, un disturbo ossessivo-compulsivo di cui soffre che l'ha costretta a rasarsi, a usare parrucche ed extension.

Arisa con giacca doppiopetto e taglio asimmetrico
in foto: Arisa con giacca doppiopetto e taglio asimmetrico

L'evoluzione di stile di Arisa a Sanremo

Sono lontani i tempi in cui Arisa calcava il palco dell'Ariston con caschetto, frangia e maxi occhiali neri, ora è un'artista sofisticata, glamour, in continua evoluzione, che si è lasciata alle spalle i look originali degli esordi. Questa sarà la sua settima volta a Sanremo e, mai come quest'anno, l'evento per lei sarà una sorta di rinascita, tanto da aver dichiarato: "Questo sarà un festival speciale, perché al di là di come andranno le cose, sarà il segno della ripartenza. Non vedo l’ora di tornare a cantare e di farlo proprio sul palco dell’Ariston, un palco per me molto importante". Tra un nuovo taglio di capelli, dei look griffati e trendy e un brano ad alto carico emotivo, Arisa sarà capace di apparire ancora una volta rinnovata in fatto di stile.

Cappotto nera e maschera–fiore
in foto: Cappotto nera e maschera–fiore