Il Collegio 5
17 Novembre 2020
12:54

Andrea Di Piero prima e dopo Il collegio 5: com’era lo studente “nato con la camicia”

Si chiama Andrea Di Piero ed è il “genio” de Il collegio 5. Ama studiare, odia la musica trap, la sua più grande passione è scrivere e, nonostante nella vita reale non abbia l’obbligo di indossare la divisa, non esce mai senza camicia, giacca e cravatta.
A cura di Valeria Paglionico
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Il Collegio 5

Il collegio, il reality di Rai 2 più seguito degli ultimi tempi, è arrivato alla sua quinta edizione. Quest'anno i ragazzi si sono ritrovati catapultati in una scuola degli anni '90, per la precisione nell'istituto Regina Margherita di Anagni, dove, tra restrizioni e divieti, cercano di farsi notare grazie alla loro personalità forte e determinata. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, però, non tutti gli studenti sono dei ribelli nati, c'è anche qualcuno che vuole servirsi dell‘esperienza televisiva per accrescere ancora di più le sue conoscenze. È il caso di Andrea Di Piero, definito "il genio della classa", che fin dalla prima puntata si è distinto per la sua serietà e per la sua diligenza.

Chi è Andrea Di Piero

Andrea Di Piero ha 16 anni, viene da Fiuggi, in provincia di Frosinone, ed è diventato famoso per essere tra i protagonisti de Il collegio 5. È un ragazzo molto serio e diligente, odia la musica trap ama studiare, non a caso è stato definito il "genio" della classe, e non si presta con ironia agli scherzi dei compagni.

Le sue più grandi passioni sono l'arte, la scrittura, la musica classica, sui social condivide spesso sia le sue conoscenze che alcuni aforismi, primo tra tutti quello di José Ortega Y Gasset che ha usato per descriversi su Instagram, ovvero: "La biografia è un sistema nel quale le contraddizioni della vita umana trovano la loro unità". Qual è il soprannome che lui stesso si è dato all'inizio del programma? “Senatore d’annunziano”, dato che la sua vita si ispira al concetto di bello di D’Annunzio.

Lo stile elegante di Andrea Di Piero

Siamo sempre stati abituati a vedere i ragazzi de Il collegio completamente trasformati una volta usciti dal programma ma Andrea va contro le convenzioni. Si autodefinisce "nato con la camicia" e, nonostante nella vita reale non abbia l'obbligo di indossare la divisa, vanta lo stesso uno stile elegantissimo fatto di giacche, cravatte, gilet e pantaloni classici.

Insomma, Andrea non solo sembra essere uscito da un'altra epoca ma pare non avere alcuna intenzione di adattarsi a una società tanto sportiva e informale come quella attuale. Il suo look più casual? Quello scelto per una passeggiata mattutina di inizio autunno con pullover e pantaloni in tinta sulle nuance del beige.

151 contenuti su questa storia
Il Collegio 6 arriva in autunno, la sesta edizione sarà ambientata negli anni 70
Il Collegio 6 arriva in autunno, la sesta edizione sarà ambientata negli anni 70
Il Collegio 5: Sofia Cerio e Davide Vavalà stanno insieme
Il Collegio 5: Sofia Cerio e Davide Vavalà stanno insieme
Il collegio 5: chi è Enzo Marcelli, il nuovo bidello che ama le camicie hawaiane
Il collegio 5: chi è Enzo Marcelli, il nuovo bidello che ama le camicie hawaiane
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni