Oggi 1 dicembre 2014, alle ore 12:30, a sorpresa, Alessia Marcuzzi si è sposata con il compagno Paolo Calabresi Marconi ed ha pubblicato sul suo account Facebook e su Instagram le foto in abito da sposa, lasciando letteralmente a bocca aperta tutti i fan. Sui social e sul noto blog di moda, La Pinella, Alessia ha pubblicato un messaggio rivolto alle lettrici scusandosi per non aver preparato alcun articolo con consigli fashion e beauty. La ragione del mancato contenuto giornaliero? Alessia era impegnata in chiesa per il suo matrimonio. “Pinelle e Pinelli… – scrive la Marcuzzi nel messaggio ai fan – Scusate se oggi non vi aggiorno con un nuovo look, un consiglio beauty o con un viaggio interessante, ma avevo una cosa mooooolto importante da fare!!!!! Oggi, 1° dicembre alle ore 12.30, io e Paolo ci siamo sposati e, sono pazza di gioia!".

Il matrimonio a sorpresa di Alessia Marcuzzi

Nessuno si aspettava che la showgirl convolasse a nozze con il compagno Paolo Calabresi, Alessia è dunque riuscita a stupire tutti mostrandosi in abito bianco firmato Gimbattista Valli mentre bacia il neo marito. Anche la scelta del vestito da sposa appare moderna ed inconsueta, infatti la conduttrice ha deciso di seguire una delle ultime tendenze in fatto di wedding dress indossando un modello corto sul davanti che lascia scoperte le lunghe gambe. Qualhe tempo fa la conduttrice del Grande Fratello aveva pubblicato sui social degli scatti in cui indossava alcuni abiti da sposa. All'epoca molti si erano chiesti se la Marcuzzi non stesse preparando le nozze, poi il silenzio. Oggi ritroviamo la showgirl all'altare on un abito davvero originale ed elegantissimo.

L'abito da sposa di Alessia Marcuzzi

Proprio come durante l'ultimo Grande Fratello, la Marcuzzi punta sul suo pezzo forte, le chilometriche gambe, e per il giorno del suo matrimonio con Paolo Calabresi Marconi ha scelto un bellissimo abito strapless damascato dalla linea asimmetrica, corto sul davanti e con lungo strascico sulla parte posteriore. Lo splendido modello, sexy, romantico e moderno allo stesso tempo, fa parte della colleziona Haute Couture Autunno/Inverno 2013 di Giambattista Valli, giovane stilista italiano celebre per aver creato uno dei wedding look di Amal Alamuddin per le nozze con George Clooney. Il vestito senza spalline è tagliato sotto il seno da una grossa fascia in satin ed ha una gonna vaporosa e asimmetrica sotto il quale spuntano strati di tulle. L'intera superficie dell'abito è ricoperta da una fantasia floreale in rilievo tono su tono, che crea uno splendido effetto tridimensionale e dona luce al modello. Il velo è in tulle bianco, mentre per dare un tocco originale in più Alessia non indossa scarpe white ma un paio di décolleté in pelle nude, a punta e con tacco a spillo, di Jimmy Choo. Alessia sceglie poi di non indossare collier o bracciali preferendo un look pulito, essenziale e davvero elegante, in cui non c'è spazio per sfarzi, eccessi o dettagli barocchi.

L'acconciatura scelta per le nozze

Sotto il candido velo in tulle spuntano i boccoli dorati della showgirl che ha voluto completare il look da sposa con una pettinatura originale e sbarazzina. Nessuna acconciatura complicata simile ad un impalcatura ma un semplice chignon basso con ciuffi laterali ondulati che cadono sulla fronte. A prima vista sembra che Alessia non abbia completato il suo hair look con fiori o nastri ma solo con il velo. Infine, il trucco scelto per l'occasione è quello semplice e basic che solitamente la Marcuzzi ama sfoggiare in pubblico.

Il bouquet della sposa

Alessia Marcuzzi, lo sappiamo bene, ama le cose semplici, è una donna elegante che quando seleziona i propri look opta per uno stile estremamente raffinato e mai eccessivo. Anche per la scelta del bouquet la neo sposa ha riversato il suo amore per le cose semplici, per il matrimonio ha infatti optato per una morbida composizione, romantica e "vaporosa", fatta con fiori di campo bianchi e color crema legati insieme da un semplice spago in raffia.

Il look dello sposo

Paolo Calabresi Marconi, compagno di Alessia Marcuzzi ormai da qualche tempo, per il giorno del matrimonio ha fatto una scelta molto più classica rispetto alla neo sposa. Lo sposo è arrivato all'altare con un elegantissimo Tight, senza dubbio l'abito da cerimonia più chic che esista nel gurdaroba maschile, un completo perfetto per il giorno delle nozze. il completo è composto da giacca a coda scura, indossata su camicia biana, cravatta azzurra, pantaloni grigi e stringate in pelle nera.