Alessandra Grillo è la wedding planner che ha dato vita allo spettacolare matrimonio dei Ferragnez, ovvero Chiara Ferragni e Fedez, celebrato lo scorso primo settembre a Noto. Nonostante siano passati più di 10 giorni dalla cerimonia, ancora oggi se ne continua a parlare, visto che ogni dettaglio era curato nei minimi dettagli, contribuendo a rendere l'atmosfera magica e romantica. Non è la prima volta che la Grillo si occupa dell'organizzazione delle nozze delle star, lo aveva già fatto con Elena Santarelli e Melissa Satta e, come se non bastasse, è anche la protagonista dello show "Il padre della sposa", realizzato in collaborazione con Raffaella Fusetti, direttore creativo di Atelier Emé, la cui seconda edizione ripartirà il 23 settembre su La 5. In occasione del lancio del programma, Alessandra è stata intervistata da Fanpage.it e ha risposto ad alcune domande sul grande giorno della blogger e del rapper.

Alessandra Grillo rivela tutte le indiscrezioni del matrimonio di Fedez e Chiara Ferragni

Dopo aver organizzato il matrimonio dei Ferragnez, il cui valore si aggirerebbe intorno al milione di euro, Alessandra Grillo è diventata una vera e propria celebrità. La wedding planner di Chiara Ferragni e Fedez era volata a Noto qualche giorno prima della cerimonia per non tralasciare alcun dettaglio del ricevimento, dalle decorazioni floreali al banchetto, fino ad arrivare alle illuminazioni da sogno e al party nel lunapark, e alla fine ha raggiunto un risultato davvero spettacolare che ancora oggi riesce a incantare centinaia di future spose. Intervistata da Fanpage.it in occasione del lancio del programma "Il padre della sposa", che andrà in onda su La5 a partire dal 23 settembre, Alessandra ha rivelato alcune indiscrezioni sui Ferragnez. Parlando della Ferragni, che per l'occasione aveva sfoggiato 3 meravigliosi abiti Dior, ha dichiarato:

Chiara è stata una sposa normale perché è una ragazza normale con le emozioni di una donna che affronta un giorno così importante ed è stato bellissimo avere una sposa che si è completamente fidata di me. Alla fine del matrimonio riguardando le immagini forse si può dire che è stata una Cenerentola moderna.

Ha poi continuato dando i suoi consigli per un matrimonio perfetto come quello della blogger. Secondo lei, le tre cose che non possono proprio mancare sono il velo, una musica importante all'ingresso e il lancio dei petali, che contribuiscono a trasformare i sogni delle spose in realtà, nonché a dare vita a delle foto spettacolari. A proposito dei fiori, che il primo settembre hanno letteralmente "invaso" Dimora delle Balze, ha infatti spiegato:

I fiori fanno parte di una scelta soggettiva e stagionale. Io amo le peonie ma ad esempio a fine agosto non ci sono e quindi bisogna rinunciarci. Cerco di stare attenta ai colori dei fiori, preferisco le tonalità pastello a dei colori forti. Amo creare delle esperienze, se è possibile l'interazione tra gli ospiti aiuta.

Insomma, a quanto pare la Grilla è una vera e propria artista quando si parla di matrimoni, è capace di interpretare alla perfezione i desideri delle festeggiate, dando vita a cerimonie originali, magiche, romaniche e uniche nel loro genere. Quale coppia non vorrebbe avere un grande giorno identico a quello di Chiara Ferragni e Fedez?