La moda sta cambiando in modo radicale e a dimostralo è la scelta rivoluzionaria di uno dei più famosi brand di lingerie degli ultimi tempi, Victoria's Secret, che per il 2019 ha deciso di chiudere i battenti dell'attesissimo Fashion Show. Era dal 1995 che la sfilata delle nuove collezioni di intimo teneva incollati alla tv milioni di spettatori provenienti da ogni parte del mondo ma di recente le cose sono cambiate. Quest'anno l'evento con i meravigliosi angeli in passerella non si terrà e a confermare la notizia è stata Shanina Shaik, che già da diversi anni calcava il catwalk del marchio statunitense, ma che ora dovrà appendere le ali al chiodo.

Victoria's Secret vuole diventare inclusivo?

Ricordate il Victoria's Secret Fashion Show, la spettacolare sfilata del brand di lingerie con gli "angeli" in passerella? Quest'anno si chiude un epoca poiché l'evento non ci sarà. A confermare la notizia che già circolava da diversi settimane è stata una delle meravigliose modelle del marchio, Shanina Shaik, che in questo 2019 si è ritrovata ad appendere le ali al chiodo come tutte le sue colleghe. In un'intervista rilasciata di recente al Daily Telegraph ha infatti dichiarato:

Sfortunatamente il Victoria's Secret Fashion Show non si svolgerà quest'anno. E' una cosa a cui non sono abituata perché di solito in questo periodo sono alle prese con le prove da angelo. Era il migliore spettacolo del mondo.

La scelta di Victoria's Secret, però, non arriva al termine di un periodo di crisi, sarebbe dovuta a problemi organizzativi, i founder starebbero già lavorando per riproporlo in una nuova versione. Il Fashion Show del brand diventerà finalmente inclusivo, dicendo addio alle modelle magrissime e dando spazio alle donne "normali"? Di sicuro sarebbe un importante passo avanti in tema di body positivity, visto che in passato il marchio aveva sempre fatto un enorme scalpore a causa del durissimo training a cui sottoponeva le modelle, che per settimane non mangiavano e bevevano solo acqua per arrivare in formissima alla sfilata.