E' dal 2001 che il Victoria's Secret Fashion Show è stato considerato uno degli eventi più attesi e glamour dell'anno nel mondo della moda e si è sempre distinto per la sua spettacolarità. A caratterizzarlo, le modelle angelo dai corpi impeccabili con indosso degli splendidi e preziosi completini di biancheria intima, diventate delle vere e proprie icone di bellezza e di stile. A partire dal 2019, però, l'evento diventerà solo un lontano ricordo. Il brand di lingerie ha infatti annunciato che rinuncerà alla suggestiva sfilata: ecco qual è il motivo per cui è stata messa in atto una scelta tanto drastica.

Perché non andrà in scena il Victoria's Secret Fashion Show

Dite addio al Victoria's Secret Fashion Show, il brand statunitense di lingerie ha annunciato che quest'anno non andrà in scena. Per la prima volta dal 2001, dunque, non si vedranno gli splendidi angeli calcare la passerella con indosso gli slip e i reggiseni glamour che mettono in risalto la loro incredibile bellezza. Il motivo di una scelta simile non è stato comunicato dall'azienda, è stato il New York Times a ipotizzare che si tratti di una precisa strategia di marketing messa in atto per rinnovare l'immagine del marchio. E' infatti da diversi mesi che Victoria's Secret vive un brusco calo nelle vendite, addirittura entro la fine dell'anno dovrebbero chiudere 53 negozi in tutto il mondo. I più cattivi credono che la cosa sia dovuta al fatto che lo show sia ormai obsoleto e che le scultoree modelle rappresentino un ideale di bellezza femminile ormai superato. Non sembrerebbe un caso che siano moltissimi quelli che chiedono degli angeli più "normali" con curve e imperfezioni. Insomma, sembra proprio che per tornare alle "vecchie glorie" Victoria's Secret debba adeguarsi a questi cambiamenti sociali, nel frattempo non ha potuto fare a meno di dire addio al suo tanto amato Fashion Show.