Il 16 marzo di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale del Sonno, organizzata dalla World Association of Sleep Medicine per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza del dormire bene. E' infatti un'attività che favorisce la memoria, la longevità, la rigenerazione e che ha degli effetti super positivi sull'umore, sulla produttività e sul benessere sia fisico che psichico. Insomma, dormire è un vero e proprio toccasana per la propria salute ed è necessario farlo nel modo giusto per sentirsi energici e in forma al risveglio e per evitare di andare incontro a dei terribili disturbi che possono rovinare la vita. Ecco quali sono i consigli da seguire assolutamente se si vuole riposare bene durante la notte.

1. Creare un’atmosfera rilassante – La camera da letto deve essere il "santuario" della casa, il luogo in cui ci si può rilassare al termine di una lunga e stressante giornata. E' necessario dunque eliminare dalla stanza tutto quello che può minare la propria tranquillità, dal telefono alla televisione, fino ad arrivare al computer. Candele profumate, luci soffuse, cuscini comodi, sono invece consigliati, così da creare un'atmosfera rilassante, utilissima per ricaricare le batterie.

2. Scegliere i colori giusti per l'arredamento – Sembrerà assurdo ma scegliere i colori giusti per il proprio arredamento è essenziale per assicurarsi un buon riposo durante la notte. E' necessario puntare su delle tonalità positive che riescono a filtrare la luce e a mettere subito di buon umore. Così facendo, si renderà la propria camera davvero confortevole.

3. Arieggiare la camera con una certa frequenza – Dormire in una camera in cui l'aria è caldissima e viziata non è la soluzione ideale per coloro che vogliono svegliarsi super energici al mattino. E' necessario, invece, tenerla fresca facendola arieggiare spesso, così che la temperatura si aggiri intorno ai 18 gradi.

4. Ridurre al minimo i rumori – Per dormire bene è fondamentale eliminare i rumori, in modo tale da non essere svegliati di soprassalto nel bel mezzo della notte. Il consiglio è quello di insonorizzare la camera o ricorrere a una "musica bianca" che copre i suoni esterni. Come se non bastasse, è necessario eliminare le fonti di luce, rendendo la stanza completamente buia.

5. Avere un letto confortevole – La prima cosa da fare quando si vuole dormire bene è scegliere un letto e un materasso confortevole. Il solo pensiero di coricarsi donerà un'immediata sensazione di rilassatezza e il riposo sarà davvero rigenerante.

6. Seguire una dieta sana – Prendersi cura della propria alimentazione è fondamentale per assicurarsi un riposo ottimale. Bisogna evitare di mangiare in modo molto consistente prima di andare a letto e non distendersi prima di aver digerito. I cibi ideali da consumare la sera a cena sono frutta, verdura, noci, semi e tutti gli alimenti non troppo pesanti.

7. Bere una bevanda calda – Coloro che vogliono dormire bene durante la notte, così da svegliarsi rilassati il giorno successivo, dovrebbero consumare una bevanda calda prima di mettersi a letto. Camomille e tisane conciliano il sonno: sono il rimedio ideale per chi vuole coccolarsi con dolcezza a fine giornata.

8. Fare un bagno caldo – Il bagno caldo è il rimedio ideale quando ci si vuole rilassare. E' consigliabile farne uno prima di andare a dormire, così da eliminare le tensioni muscolari, sciogliere lo stress ed essere pervasi da una sensazione di benessere.

9. Dire addio ai pensieri negativi – Per addormentarsi in modo sereno, è consigliabile evitare di pensare agli impegni del giorno successivo o a qualcosa di negativo. Al contrario, invece, è necessario mettersi in una condizione di tranquillità, ricordando qualcosa di bello e felice che possa stimolare dei meravigliosi sogni.