La cioccolata è uno degli alimenti più amati al mondo. Il suo sapore dolce e gustoso è davvero irresistibile e sarebbe capace di dare consolazione anche alla peggiore delle delusioni. Anche se secondo il luogo comune fa ingrassare e fa comparire i brufoli sul viso, bisogna imparare a non crederci. E’ possibile infatti mangiare molta cioccolata senza avere delle ripercussioni negative sulla propria salute, ma anzi apportando moltissimi benefici all’organismo. Ecco quali sono i motivi per cui fare delle scorpacciate di cioccolata fa bene.

1. Non fa ingrassare Il cioccolato fondente è un toccasana per la propria salute, una tavoletta da 100 grammi contiene solo 500 calorie ed è l’ideale per coloro che vogliono concedersi un dolcetto senza ingrassare. L’importante è non optare per le varianti al latte, che invece contengono moltissimi grassi e zuccheri.

2. Fa bene al cuore – Il cacao è un grande alleato della salute cardiovascolare. Bere una tazza di cioccolato al giorno riduce infatti del 30% il rischio di infarto nei 10 anni successivi. Il motivo? Contiene flavonoidi antiossidanti che contrastano l’accumulo di grassi nelle arterie.

3. Rallenta l’invecchiamento cellulare – Il cacao è un potente antiossidante e contrasta l'azione dei radicali liberi che provocano l’invecchiamento. Il problema è che dovrebbero essere mangiate le fave fresche di cacao, che non subiscono alcuna trasformazione chimica e che mantengono dunque tutti i loro nutrienti.

4. Contrasta il declino cognitivo – Il 6% degli over 70 sono colpiti da problemi di memoria che precedono l’Alzheimer. Se si assumono ogni giorno i flavonoli del cacao si riesce a contrastare la patologia, perché non farlo?

5. Rende felici – Mangiare cioccolato è un rimedio naturale per contrastare la depressione. Questo dolce contiene infatti triptofano che il nostro organismo converte poi in serotonina, l’ormone del piacere, aumenta le endorfina, la feniletilamina, la difenildantonina e l'anandamide, sostanze i cui effetti possono essere paragonati a quelli di uno dei principi attivi della marijuana.

6. Fa bene ai denti – A dispetto di quanto ci è stato sempre detto, mangiare cioccolato non aumenta il rischio care. Anzi, i tannini e i polifenoli riducono la crescita della placca ed agiscono come degli antibatterici naturali.

7. Cura la tosse – Quando si viene colpiti da una tosse fastidiosa, si può consumare molta cioccolata per curarla. La teobromina che contiene è infatti un alcaloide naturale capace di dare un immenso sollievo, soprattutto in caso di tosse cronica.

8. Combatte la carenza di ferro – Il cioccolato è l’ideale per combattere la carenza di ferro, visto che quello fondente ne contiene 5 mg per etto. E’ dunque meglio degli spinaci che, dopo la cottura, perdono gran parte dei loro nutrienti.

9. Migliora la concentrazione – Il cacao è ricco di caffeina, anche se non può competere con il caffè. Grazie alla presenza della teobromina, riesce però ad avere un effetto stimolante e a dare un grande aiuto nei momenti di concentrazione poiché incrementa la resistenza alla fatica e allo stress.