Spesso manca la voglia di andare in palestra e attenersi al piano di allenamento non è sempre facile. Se scegli lo sport più adatto a te però, ti risulterà sicuramente più facile attenerti al tuo programma di esercizio e tornerai più velocemente in forma perfetta. Ecco 5 segreti per scegliere lo sport più adatto a te.

Il tempo a disposizione: tiene sempre presente quanto tempo hai a disposizione per non scegliere sport che richiedono più tempo di quello che puoi dedicare all’esercizio. Se solitamente fai sport durante la pausa pranzo, concedersi una nuotata di un’ora non sempre è la migliore delle ipotesi, così come andare in palestra con il tempo contato. In questo caso è meglio dedicarsi a una corsa di 30 minuti preceduta dallo stretching.

Considerare le abitudini: le abitudini personali sono molto importanti nella scelta dello sport perfetto. Se sei un lavoratore indipendente che ha spesso impegni all’ultimo minuto, è meglio evitare gli allenamenti ad orari e giorni prestabiliti come possono essere le lezioni di aerobica o di zumba. Scegli invece uno sport che ti permetta di essere più libero: è perfetto il nuoto che puoi fare sia la sera che durante il primo pomeriggio in una pausa di lavoro un po’ più lunga, ma anche gli sport all’aria aperta.

Stabilire un obiettivo: decidi se fai sport per puro piacere o se invece vuoi rilassarti o perdere peso. Esiste infatti uno sport adatto ad ogni esigenza: se vuoi rilassarti è perfetto lo yoga che ti permetterà di goderti una pausa di puro relax e di sentirti immediatamente meglio. Se invece sei spesso stressata lo sport che fa per te è uno sport energico che ti permette di scaricare la tensione: perfetta la boxe e il tennis. Se invece vuoi tonificare i muscoli puoi provare il pilates, e se devi perdere peso puoi farti seguire da un personal trainer e che preparerà un piano personalizzato in base ai chili che vuoi perdere.

Tenere in considerazione le proprie preferenze: se sei una persona solitaria e non ti piace la conduzione probabilmente gli allenamenti in gruppo non sono quello che fa per te. Se non ami i luoghi chiusi per fare sport dovrai evitare le palestre e preferire l’aria aperta: è infatti fondamentale seguire le proprie preferenze per evitare di ritrovarsi senza motivazione e rinunciare all’esercizio.

Trovare la giusta motivazione: è fondamentale trovare dei buoni motivi per dedicarsi all’esercizio fisico senza troppa fatica. Per molti infatti la costanza è il problema che non permette di portare a termine l’allenamento. Prova quindi ad andare in palestra con un’amica per far passare più velocemente il tempo con un’amica, oppure concediti un premio dopo l’allenamento: un piccolo acquisto, una cena light con il tuo lui o il film che aspettavi da tanto potrebbero farti ritrovare la giusta motivazione per terminare l’allenamento.