Ogni giorno buttiamo centinaia di cose, bottiglie di plastica, collant smagliati o costumi vecchi, non sapendo che potremmo dare a tutto una nuova vita con il riciclo creativo. Non solo si creeranno degli accessori utili, ma si farà anche qualcosa di buono per la sostenibilità ambientale. Avete mai pensato di conservate la carta stagnola usata? Etichette per il giardino, orecchini, biglietti d’auguri sono solo alcune delle idee creative da poter realizzare con questo materiale. Scopriamo le 10 cose da poter creare con la carta stagnola.

1. Etichette per il giardino – La carta argentata è un materiale resistente e, anche dopo essere stato messo in forno, continua ad essere intatto. E’ proprio per questo che è facilmente riciclabile. Può essere usato per creare delle etichette da mettere sulle piante del giardino: basterà appiattire i fogli ed inciderci sopra con una penna una scritta a proprio piacimento.

2. Cornice – Un altro modo alternativo per dare nuova vita alla carta stagnola è creare una cornice. Si può infatti rivestire un vecchio portafoto o un quadretto, personalizzandoli con glitter, colori e decorazioni varie.

3. Gioielli – Orecchini, collane o gioielli possono essere creati utilizzando l'alluminio. Si possono realizzare delle palline da applicare a degli orecchini pendenti oppure ricoprire le collane vecchie che hanno perso lucentezza o che non sono più alla moda.

4. Restauro di mobili – La carta stagnola può essere utilizzata anche per restaurare i mobili. In che modo? Gli sportelli o i cassetti più usurati possono essere ricoperti con l’alluminio, in modo da creare un particolare effetto specchiato. Saranno perfetti per un arredamento super moderno.

5. Biglietti d’auguri – I biglietti d’auguri personalizzati sono sempre un ottimo metodo per mostrare il proprio affetto ad una persona cara. La carta stagnola sarà l’ideale per creare delle decorazioni creative da applicare sui bigliettini in cartoncino.

6. Decorazioni per unghie – Questa soluzione è dedicata alle beauty addicted che sono brave a creare a mano libera delle decorazioni per unghie. La carta stagnola sarà utile per realizzare dei disegni geometrici particolari con lo smalto colorato.

7. Fiori – Volete rendere il vostro arredamento creativo e fantasioso? Potete creare dei fiori fai da te. Basterà arrotolare delle strisce di stoffa colorate intorno a della carta stagnola e lavorare il tutto fino a creare delle rose o delle margherite.

8. Pareti dipinte – La carta stagnola può essere anche utilizzata per dipingere le pareti, le porte o le finestre di casa. I fogli di alluminio proteggeranno infatti le parti che non devono essere sporcate con la vernice.

9. Stirare – Nel caso in cui dovete stirare i capi delicati, la carta argentata sarà un ottimo rimedio per non rovinali. Dovrà essere posizionata sotto i vestiti e poi bisognerà passarci sopra il ferro da stiro senza però toccarli.

10. Decorazioni per la casa – La carta stagnola, infine, può essere utilizzata per decorare la propria casa in modo alternativo e creativo. Si potranno ricoprire gli accessori che sono già in giro per il salotto per dargli nuova vita e lucentezza, oppure creare delle palline, delle ghirlande o dei soprammobili.