Sembra una banalità ma spesso si commettono degli errori che rovinano la pelle anche quando ti lavi il viso: forse non ci hai mai pensato, ma sapevi che lavare il viso troppo spesso può rovinarlo? Ecco le cose da non fare quando ti lavi il viso.

Fondamentale prima di tutto non esagerare: lavare troppo spesso il viso infatti può causare l'invecchiamento precoce della pelle. Bastano due volte al giorno, e eventualmente un extra risciacquo dopo lo sport. È importante poi sapere scegliere i giusti prodotti in base alla tipologia di pelle: un sapone troppo aggressivo infatti potrebbe seccare la pelle e causare irritazioni e allergie. Non basta lavare il viso, ma è importante anche eliminare le cellule morte con uno scrub: attenzione però a quale esfoliante si sceglie e quando si decide di farlo: lo scrub infatti non deve essere troppo aggressivo per non danneggiare troppo lo strato superficiale dell'epidermide, e va fatto con costanza almeno una volta al mese. Uno degli errori più grandi è poi quello di struccarsi frettolosamente con dell'acqua: per rimuovere completamente il make up sono necessari dei prodotti specifici che struccano e detergono la pelle lasciandola perfettamente pulita.

Se vuoi eliminare il make up in modo facile e rapido scegli l'acqua micellare ed evita invece le salviette struccanti: anche se ti sembrerà di avere il viso completamente pulito uno strato di make up rimarrà sul tuo volto impedendo alla pelle di respirare correttamente.Se volete sciacquare il viso la sera prima di andare a dormire, evitate di utilizzare l'acqua troppo calda. La temperatura elevata infatti potrebbe seccare eccessivamente la pelle rendendola screpolata e richiedendo dei trattamenti nutrienti e idratanti. Attenzione anche alla scelta dell'asciugamano: il materiale è importante per non arrossare la pelle: scegli un cotone morbido evitando quelli troppo sottili. Ricorda inoltre di tamponare l'asciugamano sul viso e non strofinarlo sulla pelle.