27 Gennaio 2012
15:09

Zahia Dehar, da escort a stilista con l’aiuto di Karl Lagerfeld

L’ex escort Zahia Dehar, coinvolta qualche tempo fa nello scandalo del calcio in Francia, diventa stilista presentando una collezione di intimo sexy alla settimana dell’alta moda parigina. Karl Lagerfeld “tiene a battesimo” la nascita della designer in erba.
A cura di Marco Casola

Da escort a stilista

L'ex escort Zahia Dehar presenta alla settimana dell'alta moda parigina la sua collezione di intimo

Il salto dal mondo delle escort a quello della moda è stato molto breve per Zahia Dehar. La giovane maghrebina qualche tempo fa venne coinvolta nello scandalo del calcio in Francia, quando si concesse, ancora minorenne, a tre giocatori della nazionale francese, Franck Ribery, Karim Benzema, e Sidney Govou, i quali rischiarono il carcere per aver pagato una minorenne in cambio di favori sessuali. Il mestiere più antico del mondo è ormai un lontano ricordo per Zahia che grazie all'appoggio del Kaiser della moda, Karl Lagerfeld, è riuscita ad entrare nel fashion system e ci è riuscita passando dal portone principale presentando una linea di intimo sexy, che porta il suo nome, durante la settimana dell'alta moda francese a Parigi.

“Zahia? Ricorda molto le cortigiane francesi.Sulla sua collezione, poi, nulla da dire…”
Karl Lagerfeld
Lo stilista, direttore creativo di Chanel, ha "battezzato" l'ingresso dell'ex-escort nel mondo dell'alta moda fotografando la campagna di lancio per la linea di intimo, di cui la stessa Zahia è protagonista, e soprattutto spendendo lodevoli parole riguardo la giovane "artista" e la sua collezione. Lagerfeld ha affermato che niente di quello che ha creato Zahia sia volgare e di essersi molto divertito a scattare le foto promozionali. Durante un'intervista rilasciata a Women's Wear Daily ha affermato: "Zahia? Ricorda molto le cortigiane francesi come Diane de Poitiers o Belle Otéro. Sulla sua collezione, poi, nulla da dire…"

Protagonista della sfilata tenutasi al Palais de Chaillot di Parigi è stata la stessa Zahia la quale ha chiuso il catwalk con indosso un abito in  velo trasparente con piccole rose bianche applicate che non lasciava nulla all'immaginazione. Il resto della collection di sexy lingerie è composta da completi davvero audaci con mini tanga, push up ricamati e tempestati di rouches dalle forme floreali e body ricoperti di piume da perfetta coniglietta. Una collection per così dire "naturale" dato che il corpo femminile così com'è, ben poco coperto, ha sfilato in passerella adornato da baby doll, corpetti adornati con  foglie verdi, fiori, farfalle ed altri richiami al mondo della natura. La donna sexy di Zahia Dehar sembra quasi una ninfa sexy sbocciata dai boschi, una madre natura alquanto audace che non ha alcuna remora nel mostrare il proprio corpo.

In realtà tutto ciò sembra essere una vera e propria operazione di marketing costruita a tavolino, dato che la ventenne ha potuto contare, per la realizzazione della sua collezione, su un folto gruppo di professionisti francesi come il designer di corsetti François Tamarin, l'ornamentista Bruno Legeron, il ricamatore Jean-Pierre Ollier, l'artista Michel Carel e la designer di accessori Cécile Boccara.

Chanel e Fendi insieme per Karl Lagerfeld: l'evento tributo dedicato allo stilista
Chanel e Fendi insieme per Karl Lagerfeld: l'evento tributo dedicato allo stilista
Addio a Karl Lagerfeld, l'ultimo stilista moderno
Addio a Karl Lagerfeld, l'ultimo stilista moderno
Zahia, l'ex escort dei calciatori, inaugura boutique di intimo (FOTO)
Zahia, l'ex escort dei calciatori, inaugura boutique di intimo (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni