Wycon Cosmetics, il noto brand di prodotti di make-up, è tornato a far parlare di sé per la scelta del testimonial per la nuova campagna pubblicitaria. Dopo il successo della collezione Androginy, la prima pensata sia per gli uomini che per le donne, sponsorizzata da un modello di sesso maschile, l'azienda ha scelto una famosa Drag Queen brasiliana per il progetto Wyconic. Si chiama Bom Jean e la sua storia è molto particolare.

Wycon sceglie una Drag Queen come testimonial

Bom Jean fa parte della comunità LGBT internazionale ed è diventata nota grazie alle sue esibizioni da Drag Queen, che hanno attirato l'attenzione di una star celebre in tutto il mondo come Lady Gaga. L'obiettivo di Wycon non era semplicemente destare scalpore ma raccontare esperienze capaci di far riflettere i clienti. Bom Jean è un'artista molto talentuosa e, come se non bastasse, si batte attivamente per ridurre i casi di bullismo, violenza e omicidio contro gay, lesbiche e transessuali, i cui numeri sono sempre più elevati in Brasile. “Posso dire che essere Drag abbia salvato la mia vita, è come una terapia per me. Quando sono una Drag, le persone restano colpite. Vogliono avvicinarsi e scattare foto. Mi sento più sicura", ha spiegato la Jean.

La collezione sponsorizzata da Bom Jean

E' stata la stessa Bom Jean stessa a scegliere le tonalità e i prodotti di questa capsule collection, prendendo ispirazione dai suoi look da palcoscenico fatti di lustrini, piume e colori che le permettono di trasformarsi ogni giorno in una donna diversa. Seguendo il claim ufficiale della campagna, "Show the world who you are", cioè "Mostra il mondo che sei", la Drag Queen è riuscita a trasformare il suo sogno in realtà.