Winnie Harlow è ormai famosa in tutto il mondo, ha avuto il merito di trasformare la vitiligine nel suo punto di forza e da anni non ha paura di mettere in mostra con orgoglio le macchie bianche che ha su tutto il corpo, a dimostrazione del fatto che la diversità può essere splendida, basta solo imparare ad accettarla. Ha trascorso gli ultimi mesi in quarantena con gli amici in una mega villa in California e solo la scorsa settimana, a lockdown finito, si è trasferita in Arizona. Ne ha approfittato per concedersi una giornata di relax in piscina e non ha esitato a mettersi in bikini. La modella ha indossato un micro due pezzi rosa chiaro con un tanga sgambatissimo e un reggiseno con le spalline sottili senza imbottitura che lasciava pochissimo spazio all'immaginazione.

Temperatures risingggg 🌤🎶

A post shared by ♔Jamaican Canadian♔ (@winnieharlow) on

Ha completato il tutto con dei maxi cerchi alle orecchie, una collana sottile e con i lunghissimi dread sciolti che le cadono sulle spalle. Complici le macchie della vitiligine, a primo impatto sembra essere praticamente nuda, non a caso nella didascalia di una delle foto ha scritto: "La temperatura sta salendo". Non è la prima volta che ha sfoggiato un costume quest'anno, lo aveva già fatto qualche tempo fa in pieno isolamento, mettendo in mostra il corpo da urlo e diventando la paladina della diversità. Insomma, a quanto pare l'estate della Harlow sarà più sexy e hot che mai e, anche se si dovrà "accontentare" di fare il bagno in piscine private, troverà sempre il modo per incantare i fan con il suo splendore e con il suo fascino irresistibile. La vitiligine non è forse un dettaglio che la rende ancora più meravigliosa?