La pandemia ha messo in ginocchio il Regno Unito negli ultimi mesi, a causa della variante inglese del Covid-19 nel paese si sono registrati numeri altissimi, cosa che ha costretto il premier Boris Johnson a inasprire le restrizioni. La Royal Family non ha subito nessun trattamento di favore e, così come qualsiasi altro suddito, ha rispettato il lockdown. I Cambridge, in particolare, a gennaio sono tornati ad Amner Hall, la residenza di campagna nel Norfolk dove avevano passato il primo isolamento tra smart working e giochi all'aria aperta. Ora però, alla vigilia delle riaperture, sembrerebbero essere pronti per tornare a Londra, così che i principini possano riprendere gli studi e la loro normale routine quotidiana tra le camere di Kensington Palace.

George e Charlotte ritornano a scuola

Il lockdown si avvicina al termine in Gran Bretagna e, stando alle previsioni, a partire dal prossimo marzo le restrizioni dovrebbero essere allentate. La speranza è quella di riaprire le scuole entro il giorno 8, anche se naturalmente tutto dipenderà dall'andamento della pandemia. Per il principe William e Kate Middleton è arrivato dunque il momento di "fare i bagagli" e tornare a casa. I due, infatti, sarebbero alle prese con il rientro a Londra ma questa volta i loro appuntamenti ufficiali non c'entrano nulla, stanno organizzando l'ennesimo trasloco per i figli. Tra qualche giorno, infatti,  i principini George e Charlotte potrebbero tornare tra i banchi della prestigiosa Thomas's Battersea School.

William e Kate sono diventati "professori" durante il lockdown

Fino ad ora i due piccoli eredi al trono avevano seguito le lezioni in videocall proprio come tutti i coetanei, cosa che aveva costretto William e Kate a trasformarsi in "professori improvvisati". A dispetto di quanto si potrebbe pensare, i Cambridge non si sono affidati a istitutori o a maestri privati, hanno aiutato in prima persona i bambini a studiare a casa. William, in particolare, è il membro della coppia reale che si è messo maggiormente alla prova, tanto da aver affermato: "Con l’homeschooling ho scoperto di avere molta meno pazienza di quanta non credessi. E che mia moglie invece ha una pazienza infinita. Devo ammettere che le mie conoscenze matematiche sono piuttosto imbarazzanti. Non riesco a risolvere un problema delle elementari". I due Duchi ora potranno tornare alla loro normale routine londinese?