Le curve di Kim Kardashian si sa, sono famose in tutto il mondo e sono molte le donne che sognano il suo lato B prosperoso e appariscente. Dopo il contouring per scolpire il viso come la it girl americana e il trend del waist training per ridefinire e snellire il punto vita, da oggi sembra possibile avere il lato B di Kim, senza sottoporsi ad alcun intervento chirurgico invasivo.

La novità nel mondo della bellezza si chiama Lipoglaze Butt-Lift ed è un trattamento che viene effettuato presso la clinica LoveLite in Inghilterra, dove molte donne sembrano essersi già sottoposte al trattamento. Ma in cosa consiste? L'innovativo procedimento si basa sull'utilizzo di alcuni strumenti in grado di abbassare la temperatura corporea al fine di congelare il grasso in eccesso. Tale trattamento, grazie alla temperatura gelida che arriva fino a meno 8 gradi Celsius, distrugge le cellule adipose presenti sul fondoschiena e sui glutei, permettendo così alle donne che si sottopongono al Lipoglaze Butt-Lift di avere il lato B che avevano sempre sognato.

Debra Robson, direttrice della clinica LoveLite ha rivelato al Daily Mail che "C'è stata una grande richiesta di trattamenti al fondoschiena in seguito alla pubblicazione della foto nuda di Kim Kardashian sulla copertina di Paper nel mese di Novembre, e quindi abbiamo deciso un sviluppare un nuovo trattamento modellante per scolpire i corpi delle clienti femminili che desideravano ottenere il lato B come Kim Kardashian". Il trattamento non ha di certo un prezzo economico: si parte dalle £800 e si arriva fino a £1,600, ma sembra funzionare davvero: alcune donne infatti hanno perso fino a 10 cm totali di circonferenza e hanno ottenuto un lato B sodo e tonico.