Non sedervi sul pullman o sul tram. O nella sala d'aspetto del dentista. Dimenticate la poltrona che c'è nel salone del vostro parrucchiere, dove amate aspettare il vostro turno leggendo le riviste. E infine, dite addio al vostro amato divano. Se l'obiettivo è dimagrire, bisogna fare una cosa: restare in piedi, il più tempo possibile.
Un recente studio ha rivelato, infatti, che il 67% delle persone trascorre 20 ore al giorno, seduta o sdraiata. Una vita tutt'altro che attiva.

I consigli  – Come fare? Il dottor Stuart Biddle, professore alla Physical Activity & Health at Loughborough University, suggerisce una serie di piccole cose che possono aiutare a ritrovare la forma fisica vincendo la sedentarietà. Il senso è restare in piedi:
– Non usare la lavastoviglie ma lava i piatti nel lavello. Non poggiare le stoviglie nello scolapiatti, ma asciuga tutto
– Innaffia il giardino con l'annaffiatoio al posto che con la canna dell'acqua
– Ogni mezz'ora alzati in piedi
– Passeggia per le strade del centro, al parco, guarda le vetrine, vai a una mostra o in un museo

La prova – Liz Hoggard, giornalista del Dailymail ha provato a farlo. Ha guardato la tv in piedi, ha provato a lavorare in piedi, mettendo una pila di libri sotto al computer per posizionarlo all'altezza giusta. E' rimasta in piedi nel corso delle conference call. Ha mangiato in piedi, appoggiata al bancone. Tre ore in piedi ogni giorno, per un mese, le hanno fatto perdere oltre 3 chili, senza modificare le abitudini alimentari.