Maddi e Lloyd Wright sono la coppia del Queensland diventata famosa dopo aver partecipato al programma tv australiano "House Rules", lo scorso ottobre hanno avuto il loro secondo bambino, Marlow, e documentano la sua crescita sui social giorno dopo giorno. La mamma però è finita di recente al centro delle polemiche per aver rilasciato una dichiarazione che ha fatto discutere. "Vorrei non aver mai allattato il mio bambino", ha scritto la donna su Instagram, scatenando le reazioni più svariate.

Le sue parole sembrano essere molto forti ma, in verità, nascondono una motivazione ben precisa. Mandi ha dichiarato di sentirsi una donna migliore dopo che, a 4 mesi di distanza dalla nascita del figlio, non lo nutre più al seno. Secondo lei, è una mamma e una moglie più "presente", ha più energia, ha più tempo per il primo figlio e crede di essere più affettuosa anche nei confronti di suo marito. Come se non bastasse, non deve avere più paura delle possibili macchie sui vestiti, create dalle perdite di latte, o di doversi spogliare in luoghi pubblici per allattare il piccolo.

I wish I never breastfed my baby. A strong statement and many would disagree but here's why… 3 weeks post stopping breastfeeding with my 4 month old I am a completely different person. I'm a better mum and better wife. I have more energy. I actually have gaps where bub is NOT on my body so I get to miss him a little. I have more time for my other son. I am more affectionate towards my husband. I don't dread going out in public. I enjoy my clothes again as I'm not leaking everywhere or having to wear uncomfortable maternity bras. I'm able to leave the house by myself without getting anxiety. I'm able to go to the gym again. I know I will cop alot of negative comments about this post but I think its important for mums to know that they have choices. There are so many different ways to be a mum. But what many mums forget is that MUM HAS TO BE HAPPY TOO. #breastfeeding #bottlefed #mum #baby

A post shared by Maddi Wright (@mrsmaddiwright) on

In molti non hanno apprezzato quelle parole e infatti l'ex star del reality ci ha tenuto a sottolineare il fatto che ogni mamma ha la possibilità di scegliere e non nutrire un piccolo al seno non significa non preoccuparsi di lui o non volerlo bene, ma semplicemente godersi la maternità al massimo. E' proprio per questo che consiglia alle mamme come lei di passare al biberon pochi mesi dopo il parto, anche se naturalmente non nega l'importanza che l'allattamento al seno ha sulla crescita sana del piccolo e sul rapporto profondo che si viene a creare con la mamma.