Polly Smith è una ragazza di 19 anni, studia arti dello spettacolo presso la High Wycombe, nel Buckinghamshire, Regno Unito, e un paio di settimane fa si è recata in un salone di bellezza per ottenere il cosiddetto trattamento HD per sopracciglia. L’obiettivo era averle più folte e scure, proprio come sta andando di moda negli ultimi tempi tra le star. La sua esperienza, però, si è trasformata in un incubo.

Il giorno dopo l’intervento la ragazza riusciva a malapena ad aprire gli occhi a causa di una grave reazione allergica generata dal colorante per sopracciglia utilizzato, simile ad una tintura per capelli. Qualche giorno prima, Polly aveva fatto delle prove allergiche e non era apparsa alcuna anomalia. Nonostante ciò, le conseguenze sono state tragiche. La giovane ha dovuto prendere per giorni antibiotici, antistaminici e steroidi ed ora le sopracciglia che aveva tanto desiderato stanno cominciando a cadere. "I medici mi avevano detto che avrei potuto avere delle cicatrici permanenti e che di conseguenza non sarei potuta più diventare un'attrice. Non correrò più il rischio", ha dichiarato la ragazza.

Adorn Beauty è il centro dove è stato fatto il trattamento ed ha rimborsato Polly, in modo da ricoprire il costo delle medicine che ha dovuto acquistare. Praash Mangupiya, il proprietario di Adorn Beauty, ritiene che quella tremenda reazione sia stata causata da un cambiamento ormonale. Polly, intanto, spera di potersi rivolgere ad un professionista appena le sopracciglia le ricresceranno, anche se ci penserà due volte su prima di fare qualcosa che potrebbe lasciarle dei danni permanenti.