Monica Riley è la ragazza di 28 anni di Fort Worth, in Texas, diventata famosa per la sua storia assurda. Lo scorso anno diventata una modella del sito "Big Beautiful Woman" grazie ai suoi 317 chili e, nonostante fosse patologicamente obesa, non voleva dimagrire. Intendeva diventare così grassa da non riuscire più a muoversi, così da entrare nel Guinness dei primati per il suo peso.

Di recente, però, le cose sono cambiate. Se prima chiedeva al fidanzato Sid di aiutarla in tutte le azioni quotidiane più semplici, anche mangiare, ora l'uomo la sta sostenendo nel percorso che la porterà a dimagrire. Monica ha avuto due aborti spontanei e oggi, dopo essere rimasta incinta per la terza volta, ha capito di dover dare una svolta alla sua vita se vuole realizzare il sogno di diventare una mamma modello. Nel momento in cui ha scoperto di aspettare un bambino per la prima volta si è sentita felicissima ma, dopo averlo perso, è caduta in uno stato di depressione.

La stessa cosa è capitata anche dopo la seconda dolce attesa conclusasi male e, quando ha saputo di essere incinta per la terza volta, non ha potuto fare a meno di rivoluzionare la sua esistenza. In appena 10 settimane è riuscita a perdere ben 91 chili e ha intenzione di dire addio a tutto il grasso accumulato il prima possibile, così da riuscire a essere attiva e dinamica alla nascita del figlio. "Una volta volevo essere la donna più grassa del mondo ma ora sono incinta: la gravidanza mi ha svegliato", ha spiegato Monica. La donna farà di tutto per non perdere ancora una volta il piccolo che porta in grembo.