Virgil Abloh è il fondatore della Maison Off-White, diventato anche direttore creativo della linea maschile di Louis Vuitton, e, anche se sono solo pochi anni che il suo nome è tra i più glamour al mondo, viene già considerato una leggenda della moda. Nelle ultime ore, però, ha dato una notizia che ha lasciato senza parole i fa: in piena New York Fashion Week ha annunciato che nei prossimi mesi si prenderà una pausa. Il motivo? È un ordine del suo medico, che gli ha diagnosticato un esaurimento nervoso da stress.

Virgil Abloh non sarà alla Paris Fashion Week

Siamo sempre stati abituati a pensare che il mondo della moda fosse qualcosa di meraviglioso e desiderabile ma la verità è ben diversa, lavorare nel campo fashion implica moltissime preoccupazioni e responsabilità. A dimostrarlo è Virgil Abloh, che di recente ha annunciato che si ritirerà per 3 mesi a causa dell'eccessivo stress a cui è stato sottoposto negli ultimi anni. Ha curato il suo brand Off-White, è diventato stilista di Louis Vuitton e ha portato avanti una serie di progetti collaterali come la collaborazione con Nike e Ikea. Il troppo lavoro, però, ha avuto ripercussioni sulla salute: il medico gli ha diagnosticato un esaurimento nervoso da stress, obbligandolo a un momentaneo stop professionale. Abloh non sarà neppure alla Settimana della Moda di Parigi, dove verrà presentata la nuova collezione di Off-White in modo innovativo, ovvero con il pubblico che diventerà parte attiva dello show. Continuerà a gestire alcune delle sue attività da casa, a Chicago, così da avere la possibilità di passare più tempo con la famiglia e le figlie. L'esperienza del designer ha dimostrato ancora una volta che la moda è fatta di ritmi un po' troppo frenetici, tanto che anche quelli che all'apparenza sono forti, soddisfatti e dinamici si ritrovano a prendersi un periodo di pausa.