Si chiama Ikea Art Event ed è l'iniziativa arrivata alla sua quinta edizione promossa dal colosso svedese di homeware che dà agli otto designer più trendy del momento la possibilità di creare dei tappeti dallo stile unico. Il risultato è una capsule collection in edizione limitata che fonde creatività, arte, produzione artigianale e street culture. Tra i designer che hanno preso parte al progetto, anche Virgil Abloh, il fondatore di Off-White, che ha presentato il persiano “Keep Off”: ecco tutto quello che c'è da sapere sull'esclusivo tappeto.

Virgil Abloh partecipa all'Ikea Art Event

Virgil Abloh, direttore creativo della linea menswear di Louis Vuitton e fondatore del marchio street Off-White, è uno degli stilisti che hanno preso parte alla quinta edizione di Ikea Art Event e per l'occasione ha dato vita a un tappeto dallo stile unico e originale. Si tratta di un classico persiano decorato con la scritta “Keep Off”, il cui stile riprende quello dell'iconico marchio di streetwear. “Volevo ottenere una versione ironica del concetto tradizionale di arredamento in cui il soggiorno diventa uno showroom. La raccomandazione dei genitori di non rovinare i mobili ha influito notevolmente sul modo in cui i giovani, oggi, vedono l’home decor”, ha dichiarato Virgil Abloh per spiegare come è nata la sua idea. Al suo fianco nel progetto anche Craig Green, Chiaozza, Misaki Kawai, Noah Lyon, Seulgi Lee, Filip Pagowski e Supakitch. L'esclusiva capsule collection che unisce artigianato, moda, cultura pop e design moderno sarà disponibile fino a esaurimento scorte a partire dal 3 maggio sia online che presso gli store del marchio svedese. L'obiettivo dell'iniziativa? Rendere l'arte qualcosa di democratico, portandola nelle case dei clienti e facendola uscire da gallerie e musei.