Carnevale è la festa in cui possiamo sbizzarrirci a creare costumi per ogni tipo di travestimento. Non è difficile realizzare un vestito di carnevale fai da te, l'importante è avere un po' di pazienza e tanta fantasia per realizzare abiti originali e soprattutto spendendo poco. Oltre a realizzare i classici vestiti di carnevale possiamo anche scegliere pezzi da poter usare dopo il party di Carnevale. Ecco dunque una serie di consigli per creare un costume di carnevale fai da te o acquistando capi ed accessori low cost.

SOMMARIO

Come creare vestiti di carnevale fai da te
Costumi di carnevale fatti in casa per i più piccoli e i neonati
Come realizzare costumi di carnevale con capi low cost

Come creare vestiti di carnevale fai da te

Vediamo come creare due travestimenti di carnevale fatti in casa, da realizzare in modo semplice sia per noi che per i nostri bimbi. Per i bambini è sempre divertente realizzare un vestito di carnevale a casa anche per creare qualcosa di originale rispetto ai costumi in vendita. Il trend degli abiti di carnevale per bambini riguarda sempre di più i personaggi delle fiabe della Disney: per il 2016 quelli più gettonati sono Spiderman, Capitan America e Iron man per i maschietti, oltre all'immancabile Minion anche per i più piccini mentre, per le femminucce, oltre Cenerentola, Biancaneve e Trilly campanellino ci sono anche la Principessa Sofia e la Dottoressa Peluches tra le new entry. Non sempre però abbiamo tempo e soldi da spendere in abiti elaborati e che saranno messi al massimo due volte. Questi abiti fai da te possono essere realizzati per adulti e bambini: il costume da fiore, che ha un procedimento più lungo per chi ama il fai da te, e quello da gatto, davvero veloce da realizzare.

Come realizzare un vestito di carnevale fai da te da fiore

Crea la corona a forma di margherita: Per realizzarla prendi la misura del volto e taglia un striscia di tessuto (feltro) larga 5 cm. e lunga quanto la misura del viso, poi piegalo a metà per tutta la lunghezza e passa il ferro da stiro sulla piega. Per realizzare i petali prendi del feltro bianco e disegnaci i petali, che dovranno essere larghi 7,5 cm alla base e più sottili verso l'alto. La lunghezza può essere quanto quella del viso. Fanne una buona quantità per ricoprire tutta la striscia verde e lascia 5 cm per chiudere poi la coroncina. Ora taglia i singoli petali e piegali a metà lunghezza, passando il ferro da stiro per fissare la piegatura. Infine bisogna mettere tutti i petali in fila sulla striscia verde nascondendo la parte della base, che sarà poi cucita dietro la striscia verde. Una volta cuciti i petali taglia 5 cm di velcro che attaccherai sui 5 cm che hai lasciato per attaccare la coroncina: da un lato la parte rigida del velcro e dall'altro la parte morbida e poi cucilo.

Realizza braccia di foglie: utilizza una maglia aderente color verde e crea le foglie da mettere ai polsi con il feltro. Disegna una foglia e crea anche il gambo che verrà fissato come polsino, crea due foglie per braccio. Ora aggiungi il velcro sui polsini e cucilo o incollalo. Adesso attacca le foglie: due per ogni polsino.

Un corpo da vaso per completare: per terminare questo costume di carnevale fai da te a forma di fiore, devi realizzare il corpo e, per farlo ti occorrerà un vaso di plastica, abbastanza grande. Taglia la base e poi fai due fori sotto al bordo dove inserirai le bretelle che puoi realizzare con delle corde con alla base due ganci. Il tuo vestito è pronto per essere indossato!

Crea il tuo vestito di carnevale da gatto fai da te

Questo travestimento di carnevale fatto in casa è semplice da realizzare: per l'abito ti basterà indossare una calzamaglia scura nera o grigia, acquistare una maschera da gatto o realizzarla da soli con del cartoncino e, dopo aver disegnato la sagoma, aggiungere le orecchie. I baffi possono essere realizzati con dello spago o anche con dei fili di nylon. Per realizzare la coda prendi un pezzo di stoffa nera longitudinale, lunga circa un metro, e riempilo con del cotone e cucila poi alla calzamaglia. In pochi minuti avete realizzato il vostro costume di carnevale fai da te!

Costumi di carnevale fatti in casa per i più piccoli e i neonati

Carnevale cade quando ancora fa freddo. Sfilare nelle vie del centro è divertente, ma se la temperatura è bassa meglio stare ben coperti, allora perché non optare per quei costumi che consentono di stare belli al caldo? Ecco come realizzare un vestito da pesciolino ideale soprattutto per i bambini molto piccoli, che stanno ancora nel passeggino e per i neonati. In questo modo staranno comodi e al caldo.

Vestito di carnevale per i più piccoli: pesciolino. Per realizzarlo puoi prendere il pannolenci, oppure del feltro, e ritagliare due forme di pesce, con la classica coda. Le righe puoi disegnarle con della tempera o un pennarello più scuro. Sotto mettigli un bel maglione di lana e sopra un dolcevita arancione. Ma puoi anche decidere di realizzare il pesce in un altro colore. Dopo aver cucito il corpo passa alla testa del pesce, che sarà il cappello del bambino. Utilizza lo stesso panno e crea una forma come quella che vedi in figura, oppure un’altra che ti piace. Per cucirlo puoi usare la macchina oppure la lana, facendo punti ravvicinati e grossi. Tanto il bambino rimanendo sul passeggino e muovendosi poco non rischia di romperlo. Sul cappello metti una specie di occhio e il gioco è fatto. Un particolare carino potrebbe essere aggiungere una specie di finto amo! Puoi fare anche il delfino, o il cavalluccio marino, se è una bambina la sirena con la coda. Per i capelli lunghi prendi una parrucca, magari di un arancione brillante.

Come realizzare costumi di carnevale con capi low cost

Se siete stanche di acquistare costumi per carnevale scadenti e senza stile, ecco tutti i consigli per creare dei travestimenti fai da te, con capi ed accessori economici da poter riutilizzare. Tra i sogni di ogni donna c'è quello di essere una principessa come Cenerentola. Carnevale è il momento giusto per mettere in scena questo sogno. Tutte coloro, invece, che non amano gli abiti vezzosi, le coroncine e le tonalità pastello, potrebbero apprezzare un costume da pirata più strong.

Vestito di carnevale romantico fai da te: Cenerentola

Moltissime donne a Carnevale amano mostrare il loro lato romantico, mettendo in "scena" il sogno di ogni bambina, quello di essere una principessa come Cenerentola, con tanto di abito da sera, corona e gioielli luminosi. Creare un costume del genere con capi low cost è molto semplice, basta scegliere un abito lungo dai colori pastello, magari realizzato in tessuti leggeri. Per rendere più ricco l'abito è necessario impreziosire la scollatura con una collana luminosa, e abbinare una pochette decorata con paillettes. Infine i pezzi forti per comporre il costume da Cenerentola sono un diadema, da posizionare in testa, e la famosa scarpetta. Tutto ovviamente da acquistare in negozi di abbigliamento e accessori low cost!

Vestito di carnevale da pirata fai da te

Tutte coloro che non amano gli abiti vezzosi, le coroncine e le tonalità pastello, potrebbero apprezzare un costume da pirata più strong. Teschi, stivaletti, bracciali a gò gò, bandane da legare in testa, pantaloni strappati e, ovviamente, grossi orecchini circolari sono i pezzi necessari per creare un travestimento da pirata, rivisto e corretto in chiave moderna e rock. Un costume da pirata con capi economici e riutilizzabili – Per creare un costume di carnevale da pirata fai da te, con capi economici e riutilizzabili non possono mancare: un paio di jeans sdruciti, preferibilmente di una tonalità scura, magari scegliendo un modello skinny. È poi necessario abbinare una shirt o una canotta in black and white decorata con teschi ed ossa, simboli caratteristici dello stile piratesco. Un paio di stivaletti in pelle nera e una clutch dello stesso materiale potranno completare alla perfezione l'outfit. Braccialetti vistosi e colorati sono indispensabili per essere una perfetta piratessa, per il vostro costume potrebbero essere adatti quelli con perline multicolor  e quelli con borchie. Infine è molto importante "condire" il tutto con un foulard o una bandana da legare in testa e con grossi orecchini dorati dalla forma circolare.