Se avete voglia di una manicure diversa e insolita allora scegliete le unghie a specchio, coniugherete così utile e dilettevole: sì, perché con questa manicure potrete specchiarvi in ogni momento, magari per sistemare una ciocca fuori posto. Le unghie effetto specchio sono il nuovo trend unghie per il 2017, anche nelle varianti cromate o metallizzate, una nail art sfoggiata per la prima volta dalla top model Gigi Hadid e che impazza su Instagram con l'hastag #mirrornails. Un modo per rendere la manicure protagonista del vostro look, per un effetto unico e sensuale. Mettiamo da parte per un po' le unghie nude e i colori tenui per provare questa nuova tendenza unghie, una mirror manicure davvero estrosa, scegliendo tra silver, oro, nero per una nail art dall'effetto riflettente unico, per chi vuole avere mani sempre perfette e alla moda.

Come realizzare le unghie a specchio

Per realizzare le unghie effetto specchio ci sono una serie di passaggi da eseguire: non esiste infatti uno smalto a specchio. La vostra manicure riflettente dovrà essere eseguita seguendo delle fasi precise: se non vi sentite pronte per farle da sole, allora rivolgetevi ad un'estetista professionista, almeno la prima volta. Per creare le unghie a specchio vi occorreranno smalti particolari come quello in gel o lo smalto semipermanente. Potete utilizzare anche lo smalto normale ma ci vuole più tempo per l'asciugatura e il risultato non sarà perfetto come con le altre tipologie di smalto. Ecco quali sono i tre step da eseguire per realizzare le mirror nails.

Occorrente

  • Smalto semipermanente nero;
  • gel sigillante;
  • lampada polimerizzante;
  • cleanser (detergente sgrassante) o buffer;
  • top coat;
  • pennellino da ombretto;
  • pigmento color argento (polvere a specchio/mirror powder).

Step 1: applicazione della base

La prima fase consiste nell'applicazione della base, optate per lo smalto semipermanente. Scegliete il nero o comunque un colore molto scuro per ottenere un risultato finale perfetto: con una base chiara si otterrà infatti un effetto cromato ma non a specchio. Fate asciugare lo smalto, passate poi il sigillante per fissare il colore e proteggere l'unghia: polimerizzatelo nell'apposita lampada per 2 minuti.

Step 2: seconda passata di smalto e rifiniture

Una volta catalizzato lo smalto con la lampada, applicate una seconda passata di smalto nero e catalizzate ancora le unghie per almeno 30 secondi. Ora passate alle ultime rifiniture prima di creare la vostra mirror nail art: vi occorrerà adesso passare uno specifico sgrassante per lucidare le unghie che dopo la polimerizzazione possono risultare opache. Si tratta di un particolare solvente detto "cleanser" che non rovina il vostro gel o semipermanente ma rende in pochi secondi le unghie lucide e levigate: passatelo con dei dischetti di cotone. In alternativa potete utilizzate un buffer per levigare le unghie e passare dopo il top coat.

Step 3: pigmento color argento per creare la mirror manicure

Una volta eseguiti alla perfezione tutti i passaggi appena descritti, è il momento di creare l'effetto a specchio con una speciale polvere, un pigmento color argento che potete acquistare nei negozi specializzati. Procuratevi un pennellino da ombretto e immergetelo nel pigmento color argento, ora strofinatelo sull'unghia con movimenti veloci e circolari: vedrete che man mano la vostra unghia assumerà un effetto riflettente. Se volete un effetto ancora più netto, al posto delle dita utilizzate una spugnetta. Per rimuovere la polvere da cuticole e polpastrelli utilizzate un pennellino per eliminare ogni eccesso, prima di applicare un altro strato di sigillante. La vostra mirror manicure è pronta, potete sfoggiarla tutti i giorni o per un'occasione speciale.