E’ ormai risaputo che le borse di Hermès, modello Birkin, sono le più preziose al mondo, tanto che sarebbe meglio investire i propri risparmi in un accessorio simile piuttosto che nell’oro massiccio. Di recente, è stato raggiunto un nuovo record. Se qualche anno fa la luxury bag era stata venduta alla cifra di 63.800 euro, oggi si sono superati tutti i limiti.

Una delle più belle e leggendarie borse Birkin è stata messa all’asta da Christie's e un anonimo collezionista asiatico se l’è aggiudicata alla cifra di ben300.168 dollari, diventando così la più cara mai venduta al mondo. Un prezzo che sembra decisamente spropositato per un semplice accessorio, che può essere accettato solo dai veri appassionati di moda. La borsa venduta è il modello nella versione Nilo Crocodile, definita dalla stessa Maison Hermès un vero e proprio “pezzo della storia del fashion”.

E’ decorata con 245 diamanti, ha una preziosissima chiusura in oro bianco 18 carati, è realizzata con un pellame di coccodrillo albino particolarmente raro ed è il sogno di ogni donna. Non a caso, era stata creata negli primi anni Ottanta appositamente per Jane Birkin, l'artista a cui si ispira il modello Birkin, per poi essere sfoggiata anche da star internazionali e ricchissime come Victoria Beckham e Kim Kardashian. Chissà ora che uso ne farà l’imprenditore asiatico, certo è che non utilizzerà l’iconica e preziosa borsa per uscire tutti i giorni. Per l’ingente quantità di denaro che ha speso per aggiudicarsela, farebbe meglio a chiuderla in una cassetta di sicurezza. Chi altro sarebbe disposto a spendere tanto per una borsa?