Ieri sera, al Microsoft Theater di Los Angeles, in California, si è svolta la 58esima edizione dei Grammy Awards, i premi più importanti della musica mondiale, e come ogni anno il red carpet è stato un trionfo di look stravaganti ed eleganti. Ogni star che ha partecipato all’evento ha colto l’occasione per sfoggiare un outfit griffato e sopra le righe ed i risultati sono stati incredibili. Protagonista assoluta della serata è stata Lady Gaga che, in un completo firmato Marc Jacobs, si è trasformata in Ziggy Stardust per omaggiare David Bowie, con tanto di capelli rossi e trucco coloratissimo. E’ proprio a lui che ha dedicato la sua performance, nella quale ha riproposto grandi successi come “Space Oddity” ed “Heroes” in uno spettacolare medley.

L’altra popstar che ha dominato l’evento è stata Taylor Swift, si è aggiudicata ben 3 awards, ed ha deciso di “spogliarsi” indossando un completo Versace con un top a fascia arancio ed una maxy gonna che lasciava davvero poco spazio all’immaginazione. Accanto a lei, l’amica Selena Gomez, che si è mostrata più sexy che mai in un abito blu a sirena scollatissimo con dei dettagli cutout sui fianchi. In molte hanno invece optato per dei look total black, da Alessandra Ambrosio in Versace, a Demi Lovato in un tailleur super sensuale firmato Norisol Ferrari, fino ad arrivare a Bella Hadid che ha sfoggiato una scollatura da capogiro in un vestito Alexandre Vauthier Haute Couture.

Altra protagonista dei questa edizione dei Grammy è stata Adele, presentatasi elegantissima in nero sul tappeto rosso ed in bordeaux sul palcoscenico. Più che gli outfit indossati, ciò che ha attirato l’attenzione di tutti i presenti è stato piuttosto il suo cambiamento fisico degli ultimi mesi. Insomma, anche se non sono mancate le solite "cadute di stile", i Grammy Awards 2016 sono stati un trionfo di eleganza, niente a che vedere con le edizioni precedenti e i look di dubbio gusto sfoggiati dalle star.