I saldi invernali sono ormai partiti in tutte le città italiane, è arrivato dunque il momento di darsi allo shopping folle e sfrenato. C’è chi acquista in maniera compulsiva, non riuscendo a resistere di fronte ad un capo in svendita e chi invece preferisce aspettare l’arrivo del 70% per accaparrarsi le vere offerte sui capi invernali. Insomma, ognuno ha il suo metodo per “sopravvivere” ai saldi. Le pioniere delle shopping sono le uniche che non si lasciano cogliere impreparate: sono quelle che fin dall’inizio della stagione hanno provato i capi adocchiati per poi acquistarli in questo periodo a prezzi ribassati, senza dover sottoporsi alle lunghe file fuori ai camerini o al caldo infernale mentre si cerca la taglia giusta nella montagna di abiti esposti.

Se non fate parte della categoria “maghe dello shopping”, l’importante sarà avere un preciso piano di azione. Girare per negozi alla ricerca dell’offerta e dell’abito perfetto è come partecipare ad una maratona. Serve pazienza e soprattutto velocità nel raggiungere prima degli altri il prodotto desiderato. Il consiglio è quello di rilassarsi il giorno prima, andare a dormire presto e svegliarsi di buon ora per recarsi nei propri negozi preferiti. All’apertura saranno sicuramente meno affollati e vi permetteranno di affrontare lo shopping con meno ansia. Si potrà fare poi una lista degli oggetti di cui avete davvero bisogno, abiti, accessori, smalti e trucchi. In questo modo eviterete di acquistare qualcosa di inutile o semplicemente un doppione di un abito che già avete e che avevate dimenticato. Preferite abiti ed accessori basic, così che il prossimo inverno non saranno fuori moda e potrete ancora indossarli. Certo, lo shopping sarà meno divertente, ma quanto meno non butterete via metà del vostro stipendio.

Molto più critica è la questione delle shopping online. Ci sono migliaia di siti che vendono prodotti a prezzi stracciati. Acquistare il tutto, stando comodamente seduti a casa, è una cosa che fa gola a tutti. Attenzione, però, oltre ad andare incontro alle solite bufale, poiché spesso i prodotti che ci arrivano a casa sono di scarsa qualità, potremmo perdere il controllo delle spese fatte. Il risultato? Abiti cinesi che non potranno essere indossati neppure una volta, un conto in rosso e innumerevoli pacchi inutili in arrivo da chissà quale paese. La regola è sempre la stessa. Prima di fare clic sullo schermo del vostro computer, chiedetevi “Ho davvero bisogno di questa cosa?”, siate sinceri con voi stessi e non combinate guai!

Un modo utile per non cadere negli acquisti superflui potrebbe essere portare con voi un'amica, vostra sorella, vostra mamma, che saranno sicuramente capaci di darvi i consigli giusti. L'unico che dovrà essere escluso categoricamente da questo momento dovrà essere il vostro fidanzato. Avete mai visto tutti gli uomini che aspettano fuori dai negozi di trucchi con aria sconsolata e rassegnata? Non fategli fare quella fine! Infine, nel momento in cui decidete di uscire a fare shopping, non indossate i tacchi e vestitevi comode. Dovete essere pronte fisicamente e mentalmente ad affrontare ogni intemperia e ogni altra cliente impazzita. Solo a questo punto, la vostra "battaglia" potrà avere inizio!