Tutte pazze per Stella McCartney

La più amata dalle Star è lei la stilista Stella McCartney. Secondogenita dell'ex Beatles Paul McCartney, Stella si appassiona alla moda fin da piccola: risale al suo dodicesimo anno di vita il primo abito che ha creato. Dopo pochi anni l'ingresso nel mondo della moda grazie ad una collaborazione con la storica Maison Christian Lacroix. Il talento e la passione della giovanissima figlia d'arte sono evidenti per cui si iscrive ad una delle più prestigiose scuole di moda esistenti al mondo, la St. Martin School di Londra. Si diploma nel 1996 realizzando una collezione di abiti splendidi di cui sono testimonial in passerella le amiche Naomi Campbell e Kate Moss. Prima di lanciare il marchio che porta il suo nome collabora con firme come Chloè e Gucci e crea capsule collection per Adidas e H&M. Stella McCartney è una delle stiliste più talentuose degli ultimi vent'anni, il suo stile inconfondibile e l'eleganza dei modelli che realizza sono in grado di allontanare lo spettro dell'imponente cognome. Molti potrebbero pensare che la carriera ed il successo di questa designer dipendano solo dalle raccomandazioni del padre famoso ma a poco serve una spintarella quando non c'è talento, e lei di talento ne ha da vendere.

La più amata dalle Star – Le donne dello Star System hanno immediatamente fiutato le capacità della giovane artista scegliendo svariati modelli da lei firmati per red carpet ed occasioni pubbliche. Stella McCarteny in pochi anni ha vestito una quantità di stelle del cinema e della musica, e non si tratta di starlette o emergenti. Madonna ha scelto lei per creare i costumi del Re-Inventention Tour e per disegnare l'abito da sposa per le nozze con Guy Ritchie. Le amiche Kate Moss, Liv Tyler e Kate Hudson una volta su tre indossano una sua creazione. Il suo stile non spopola solo tra le icone trendy ma anche tra attrici del calibro di Kate Winslet, che ha indossato le sue creazioni, per il Festival di Venezia, o Jane Fonda, che ha scelto un modello black and white per sfilare sul red carpet di Cannes 2012.

Star-in-Stella-McCartney

Il Lucia dress – Probabilmente il grande successo deriva anche dalla capacità della stilista di creare abiti molto eleganti che siano facilmente indossabili e adattabili a tutte le forme, esaltando i pregi e nascondendo i difetti. E' un esempio di questa capacità il Lucia Dress, della collezione A/I 2011, che ha spopolato tra le Star di tutto il mondo. Le linee dell'abito riescono a scolpire il fisico grazie ad un gioco di tessuti sagomati e trasparenze posizionate in punti strategici in  modo che il corpo sembri perfettamente modellato. L'abito esalta le generose forme della splendida Kate Winslet ed è perfetto anche indosso ad un'attrice non più giovanissima come Susan Sarandon. Anche in Italia il Lucia Dress ha spopolato: Belen Rodriguez lo ha indossato per alcune trasimissioni, mentre la fashion victim Anna Dello Russo non ha saputo resistere all'ultimo oggetto del desiderio.

Lucia-dress-Stella-McCartney

I modelli più ricercati per la P/E 2012 – Ovviamente anche i modelli dell'ultima collezione Primavera/Estate 2012 di Stella McCartney sono protagonisti indosso alle Star sui red carpet di tutto il mondo. Ancora una volta le creazioni della designer colpiscono per il gioco di forme e per l'originalità delle fantasie optical. L'ultima collection è tutta basata sui contrasti di forme e colori, con linee tondeggianti a metà tra il disegno floreale e quello geometrico, che creano splendi didisegni. Dal contrasto nasce sempre qualcosa di originale, la stessa stilista ha espresso con queste parole la sua volonta di porre in ogni collezione elementi discordanti che possano portare alla realizzazione di qualcosa di unico: "Io lavoro sui contrasti, anche sugli abiti. L'obiettivo del mio marchio è realizzare qualcosa che metta in equilibrio gli opposti".

Stella-McCartney-Primavera-Estate-2012

Le Olimpiadi di Londra 2012 – La stretta collaborazione della stilista con il marchio sportivo Adidas ha portato alla creazione delle divise per gli atleti inglesi che parteciperanno alle Olimpiadi di Londra. Stella ha disegnato gli abiti sportivi per i 900 componenti della squadra britannica, rivisitando le forme ed i colori della bandiera britannica. Quest'ultima collection sportiva conferma il talento della giovane designer, un successo in continua crescita che non accenna a diminuire.

Stella McCartney Olimpiadi Londra 2012